Politica
23 Febbraio 2024
La Comune di Ferrara organizza un incontro per presentare il "quasi programma" e ascoltare i cittadini del quartiere

Inizia dal Krasnodar il “viaggio fra quartieri&frazioni” di Anna Zonari

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Elezioni. Daniele Botti: “Vi spiego il civismo puro”

Cos'è il civismo puro? È la volontà di rimanere sui temi della politica veri, quelli che la politica – che chiama la “partitica” - generalmente non porta avanti. Sono quei temi – magari noiosi, rompiscatole - che riguardano il sociale, la famiglia, l’economia

Elezioni. Sei liste a sostegno di Alan Fabbri

Sono in tutto sei le liste in appoggio a Fabbri: oltre alla civica "Alan Fabbri sindaco" anche Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Ferrara al Centro e Udc per Ferrara hanno scelto di appoggiare la candidatura di Fabbri per il secondo mandato

Farmacie Comunali. “Manca accesso agevolato per Disability Card”

"Nonostante quanto indicato dalla convenzione, nei totem salva-coda delle Farmacie Comunali è venuta meno da mesi la funzione di accesso agevolato per i possessori di Disability card, le cui rimostranze e segnalazioni finora non hanno trovato ascolto presso chi...

Appuntamento in Krasnodar per la prima tappa del “viaggio fra quartieri&frazioni” organizzato da La Comune di Ferrara per sabato 24 febbraio alle ore 10.30 nella sala Rodari in via Labriola 11.

L’incontro è pensato in continuità con il percorso partecipato che La Comune aveva avviato lo scorso settembre, per la costruzione di un
programma elettorale dal basso, in vista delle elezioni amministrative di giugno.

Gli obiettivi dell’incontro saranno quello di raccogliere la voce di chi abita in quella parte di città, presentare la candidata sindaca Anna Zonari e il “quasi programma”. Ma anche ascoltare le osservazioni e le proposte dei cittadini e in particolare del gruppo Koesione22.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com