Attualità
22 Febbraio 2024
L'appuntamento dell'Uisp sabato 24 febbraio alle 17 al Palazzetto dello sport

“Giocagin 2024” a Ferrara la festa dello sport per tutti

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Il Giro delle Mura di Ferrara taglia il traguardo delle 50 edizioni

Presentato nella sala degli Arazzi della residenza municipale di Ferrara la 50a edizione del Giro delle Mura. Il Giro podistico delle Mura di Ferrara taglia un importante traguardo: 50 edizioni per un evento che ha visto la partecipazione di tantissimi campioni del mezzofondo locale e nazionale

Dal pattinaggio al karate, dalla danza classica alla contemporanea, dalla moderna alla pole dance. Sono tante e diverse le discipline protagoniste anche quest’anno di “Giocagin”, la manifestazione sportiva nazionale di Uisp che a Ferrara andrà in scena nella classica location del Palazzetto dello Sport sabato 24 febbraio dalle 17.

Il programma della manifestazione è stato illustrato in conferenza stampa dall’assessore comunale allo Sport Andrea Maggi, assieme alla presidente di Uisp Ferrara Eleonora Banzi, alla responsabile organizzativa e coordinatrice dell’evento Maddalena Mariotti e alla presidente del Centro Donna Giustizia di Ferrara Paola Castagnotto.

“Il bello di questa manifestazione, che è ormai storica – ha sottolineato l’assessore Maggi – è che coinvolge tantissimi giovani e tante discipline sportive diverse. Si svolge in sessanta città italiane e unisce agli aspetti sportivi e creativi anche importanti finalità di inclusione e sensibilizzazione che l’Amministrazione comunale condivide e sostiene”.

“Giocagin – ha ricordato Eleonora Banzi – è una rassegna nazionale iniziata negli anni Ottanta e vede il coinvolgimento di circa 60 Comitati territoriali Uisp. Incarna i valori dello sport per tutti, perché vengono proposte varie attività legate a discipline praticate in palestra da persone di tutte le età. E’ caratterizzata da un’atmosfera di grande festa, con costumi colorati e musica, che fanno divertire sia gli atleti che si esibiscono sia gli spettatori. Quest’anno Uisp Ferrara ha accanto a sé per questa manifestazione il Centro Donna Giustizia, per l’avvio di un percorso di sensibilizzazione rivolto ai giovani, ma anche alle famiglie e ai tecnici educatori, contro ogni forma di discriminazione e di violenza”.

“Questa iniziativa – ha confermato Paola Castagnotto – coinvolge molte persone e famiglie e rappresenta un’ottima occasione per rendere lo sport uno strumento per dire no ad ogni forma di prevaricazione, sfruttamento o violenza. Il Centro Donna Giustizia si è messo a disposizione  per costruire con le associazioni sportive del territorio percorsi formativi che possano coinvolgere educatori, operatori e famiglie, per riflettere sui danni che la violenza può lasciare sui nostri giovani”.

“Quest’anno – ha concluso Maddalena Mariotti – saranno oltre 500 i partecipanti tra atleti amatoriali e agonisti di 14 diverse società sportive. Il bello di Giocagin è infatti proprio quello di riuscire a convogliare in un’unica rassegna tante pratiche sportive diverse e coinvolgere anche gli agonisti in una occasione di promozione dello sport per tutti. La prevendita dei biglietti è aperta nella sede Uisp di viale Cavour 147 e alla piscina di via Pastro. Sabato la biglietteria del Palasport sarà aperta dalla mattina. Ci sarà anche un contest, sulla pagina Instagram di Uisp Ferrara per votare, fino a giovedì, i video mandati dalle società. Le premiazioni si svolgeranno sabato”.

Giocagin è nato alla fine degli anni ’80 come manifestazione nazionale dell’Uisp capace di raccogliere, in un’unica rassegna, varie attività di sport per tutti che vengono praticate in palestra, da persone di tutte le età. Giravolte vorticose, nastri in aria, costumi colorati e musica ritmata: questi sono solo alcuni degli elementi che rendono Giocagin una manifestazione speciale, pensata per i bambini ma amata dagli sportivi di tutta Italia e di tutte le età.

Al Giocagin di Ferrara, sabato 24 febbraio al Palazzetto dello Sport dalle 17 si esibiranno 14 gruppi ferraresi e della provincia, questi sono Pattinatori Estensi, Gymtonic Pontelagoscuro, Hip Hop pop Room, Jazz Lab, Aritmo, Danza Uisp Pieve di Cento, B-family, Olympia Sermide, Club 570, Skater Roller Bondeno, Dinamika, Polisportiva Doro, Il Quadrifoglio e Gym&Tonic.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com