Basket
12 Febbraio 2024
Partita dai due volti, dove dopo un monologo inziale i ragazzi di Benedetto hanno dovuto reagire alla rimonta ospite

Ferrara Basket – Social Osa Milano, le pagelle

(Foto di Riccardo Giori)
di Redazione | 3 min

Leggi anche

Sella Cento ‘corsara’ a Cremona

Arriva una vittoria di carattere per la Sella Cento a Cremona: i biancorossi conducono per tre quarti e tengono i padroni di casa, terzo attacco del Girone Verde, a 76 punti segnati; protagonista assoluto Wendell Mitchell con i suoi 24 punti, molto positive anche le prestazioni di Ladurner, Palumbo, Toscano e Delfino. Per la Ferraroni, priva di Tortù e - nel secondo tempo - di Shahid, non bastano i 15 punti dell’ex di turno Cotton e i 13 di Costi

di Elisa Fiorini

La Bondi Arena sorride anche questa domenica sera: il Ferrara Basket 2018 batte la Social OSA Milano e resta aggrappata al treno per la qualificazione al girone Gold. Partita dai due volti, dove dopo un monologo inziale i ragazzi di Benedetto hanno dovuto reagire alla rimonta ospite, controllando nell’ultimo quarto di gioco e andando a vincere 78-66.

Le pagelle

Bellini: SV

Romondia: si comporta bene quando gli viene dato spazio, oramai si muove sul campo come un veterano chiudendo gradualmente la forbice che lo divide dai compagni senior. Benedetto gli dà fiducia nell’ultimo quarto e la risposta del diciannovenne è ottima. Voto: 7

Cattani: sbaglia spesso e volentieri, pasticcia a rimbalzo e commette qualche ingenuità vicino al canestro, ma a onor del vero si sbatte un sacco e si vede. Autore di uno dei più bei canestri della serata assistito da Marchini, esce comunque tra gli applausi della Bondi Arena. Voto: 5,5

Drigo: tampona la maggior parte dei buchi lasciati dalla difesa e contribuisce alla causa con un paio di bombe. Si innervosisce anche lui nel terzo quarto, ma i minuti offerti dal capitano sono di alta qualità. Voto: 6

Kuvekalovic: partita inizialmente anonima del numero 9, che non aggredisce l’incontro ma piuttosto lo osserva senza rendersene protagonista. Il finale è tutto suo con 6 punti consecutivi che mettono la parola fine alla partita. Voto: 6,5

Porfilio: partita da non buttare via, ma il numero 11 ferrarese fatica ancora troppo in attacco. Si sbatte a rimbalzo e ha qualche bella idea in attacco, ma Milano capisce dove ferire le retrovie estensi e Benedetto preferisce dare spazio ad altri nel secondo tempo. Voto: 5

Yarbanga: non il miglior approccio all’incontro, dato che dopo un fallo di passi Benedetto lo striglia e lo ancora alla panchina. Rientra nel terzo parziale, contribuendo a sedare la voglia di rimonta dei meneghini. Ci mette energia e atletismo che sono oro in questa serata, soprattutto con quattro stoppatone che evitano il rientro ospite. Voto: 7+

Cecchetti: assoluto MVP della partita, vizia da diverse domeniche il pubblico di casa con prestazioni eccellenti. Si sbatte, lotta sotto al ferro, segna, difende e carica i compagni, e soprattutto incontenibile per la difesa degli ospiti. Voto: 8

Manias: SV

Ballabio: ispirato in attacco, porta bene il pallone e nonostante qualche ferro sfortunato è uno degli indiziati principali per il buon risultato finale. Indecifrabile per Milano, migliora tanto anche nella statistica delle palle perse. Voto: 7.5

Sankare: SV

Marchini: parte benissimo ma Benedetto lo lascia riposare a lungo, ributtandolo nella mischia quando la palla pesa. Preciso se chiamato in causa, mette solidità nella vittoria ferrarese, senza mostrare la propria solita abilità dalla lunga distanza. Voto: 6.5.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com