Eventi e cultura
12 Febbraio 2024
La proiezione del film sarà martedì 13 alle ore 18 su iniziativa del comitato di cittadini per Assange e della Comunità Emmaus

A Ferrara Off “Hacking Justice: Julian Assange”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Allo Spirito con Lou Marini & The Italian Groovers. E c’è anche Paragone di Italexit

La musica dei Blues Brothers approda a Ferrara per il prossimo appuntamento del lungo cartellone del Gruppo dei 10. Dopo l’ultima tappa che ha riempito la Sala Estense di Ferrara, la rassegna musicale ‘Tutte le Direzioni in Winter&Springtime’ torna alla base, allo Spirito di Vigarano Mainarda, dove questo sabato (24 febbraio) suoneranno Lou Marini & The Italian Groovers, in una serata che ci catapulterà nel blues anni Ottanta, e che ha già registrato il sold out del locale

A Ferrara Off Teatro, martedì 13 febbraio alle ore 18, verrà proiettato il film “Hacking Justice: Julian Assange”. La pellicola, per la regia di Clara Lopez Rubio e Juan Pancorbio, ricorda a tutti che di lì a sette giorni l’ultima istanza della giustizia inglese deciderà la sorte del giornalista ed editore di WikiLeaks che ha svelato al mondo gli omicidi, le torture in Iraq e Afghanistan, le trame occulte dell’alta finanza e delle multinazionali, gli interventi illegali dei servizi segreti che dovevano rimanere segreti e impuniti.

L’iniziativa è a cura del comitato di cittadini per Assange e della Comunità Emmaus, in collaborazione con il Ferrara Off Teatro e il patrocinio del Comune di Ferrara e di Assostampa Ferrara. L’ingresso alla sala è libero, viale Alfonso d’Este, 13. 

Gli Stati Uniti si aspettano che Julian Assange, detenuto senza giudizio da quattro anni nel carcere di massima sicurezza di Belmarsch a Londra, venga estradato dalla High Court britannica per poterlo condannare a 175 anni di prigione per spionaggio: i nemici che il giornalista avrebbe favorito con la sua azione spionistica sarebbero  l’opinione pubblica, i giornali di tutto il mondo che hanno rilanciato quelle informazioni, noi tutti che le abbiamo lette.

Il film è stato già proiettato di recente a Cento e, dal 9 al 18 febbraio, altre iniziative sono programmate in tutta l’Emilia Romagna, come in tutta Italia: quella di martedì a Teatro Ferrara OFF, dunque, è una tappa della staffetta mondiale di mobilitazione (Global Day X) per la libertà di Julian Assange e la libertà di informazione. Infine, il 20 febbraio a Milano, Roma, Napoli e Catania si terranno le manifestazioni contemporanee alle 17, davanti alle sedi diplomatiche della Gran Bretagna.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com