Attualità
12 Febbraio 2024
Aperto dal 13 febbraio al 25 marzo è promosso in collaborazione con il Movimento Federalista Europeo, l’Istituto di Storia Contemporanea e il punto Eurodesk del Comune di Ferrara

Concorso Unife. “Europa: competenze per il futuro”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

“Europa: competenze per il futuro” è il tema del concorso  promosso dal Centro di Documentazione e Studi sull’Unione europea (Cde) di Unife, in collaborazione con il Movimento Federalista Europeo, l’Istituto di Storia Contemporanea e il punto Eurodesk del Comune di Ferrara.

Il concorso, che sarà aperto dal 13 febbraio al 25 marzo 2024, fa parte del progetto 2023/24 “Anno europeo delle competenze”, realizzato dalla Rete italiana dei Centri di Documentazione Europea con il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Possono partecipare studentesse e studenti dell’Università di Ferrara, degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado e dei Centri di formazione professionale delle province di Ferrara e Rovigo che abbiano compiuto 18 anni entro la scadenza del concorso. È ammessa la partecipazione sia di singoli che di gruppi (massimo due componenti).

Per partecipare bisogna inviare a cde@unife.it, entro le ore 24.00 del prossimo 25 marzo, un elaborato scritto o multimediale che spieghi come migliorare una o più delle otto competenze per l’apprendimento permanente individuate nella Raccomandazione del Consiglio dell’Unione europea del 22 maggio 2018, quelle di cui ognuno ha bisogno per la realizzazione personale, uno stile di vita sano e sostenibile, l’occupabilità, la cittadinanza attiva e l’inclusione sociale.

Come spiega la Dottoressa Sophia Salmaso, referente del CDE di Unife: “molte delle competenze si sovrappongono e sono correlate tra loro: aspetti relativi a un determinato ambito possono favorire la competenza in un altro. Hai migliorato le tue competenze linguistiche partecipando ad uno scambio o studiando all’estero? Hai affinato la tua capacità di lavorare in gruppo suonando con gli amici, facendo uno sport di squadra o l’animatrice/animatore? Hai sviluppato le tue competenze digitali grazie al gaming? Ti sei impegnato/a attivamente, da solo/a o in gruppo, per difendere una giusta causa? Sei riuscita/o a modificare il tuo stile di vita perché fosse più sostenibile o hai fatto qualcosa per migliorare l’ambiente, come ad esempio un beach clean up? Cosa si potrebbe fare per aiutare le persone a migliorare le proprie competenze? Fai sentire la tua voce!”

In palio sei viaggi a Roma in giornata per visitare il Centro Esperienza Europa dedicato a David Sassoli: attraverso un tour multimediale, installazioni immersive e un gioco di ruolo interattivo, sarà possibile scoprire come funziona l’Unione europea, come influisce sulla nostra vita quotidiana e come si può modellare il suo futuro.

Il bando del concorso è consultabile nella sezione News del sito del CDE di Unife

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com