Attualità
12 Febbraio 2024
Marco Blanzieri della Funzione pubblica della Cgil interviene sulle assunzioni e ora chiede di "aprire un confronto su tutte i servizi all'interno della discussione sul piano assunzioni"

Positiva l’assunzione di 9 psicologi e tre medici di medicina legale

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Altro sequestro di droga in via Baluardi

Martedì 20 febbraio nella fascia oraria dalle 14 alle 20 le forze di polizia del territorio hanno concentrato la propria attenzione alle frazioni del capoluogo estense

Spal a caccia dei tre punti contro l’Arezzo

Dopo il pareggio con la Fermana, che è seguito ai successi contro Recanatese e Pescara, la Spal cercherà la terza vittoria nelle ultime 4 gare domani sera (venerdì 23 febbraio) al Paolo Mazza contro l’Arezzo. Mimmo Di Carlo si aspetta conferme ed anche ulteriori miglioramenti dai biancoazzurri dopo i progressi delle ultime partite

“Basta morti sul lavoro”. Cgil e Uil davanti alla prefettura

Ancora morti sul lavoro, in Italia sono intorno ai mille ogni anno, quasi tre al giorno, gli ultimi in ordine di tempo a Firenze nel cantiere Esselunga e così Cgil e Uil si sono trovate davanti alla prefettura di Ferrara per dire, ancora una volta, "basta morti sul lavoro"

“Bene il via libera all’assunzione di 9 psicologi e 3 incarichi di dirigente medico alla medicina legale perché daranno risposta alle necessità di garantire percorsi e servizi che riteniamo fondamentali per l’utenza”. È soddisfatto Marco Blanzieri della Funzione Pubblica della Cgil per queste assunzione delle aziende sanitarie ferraresi.

“Sull’area della psicologia – spiega – avevamo sollevato infatti la questione dopo la cessazione dei contratti libero professionali che hanno provocato l’interruzione di alcuni percorsi fondamentali tra cui un progetto per contrastare la violenza sulle donne e un altro per l’insorgenza di problemi legati agli esordi psicotici nei giovanissimi che se trattati immediatamente danno risposte importanti che possono evitare prese in carico strutturali e più lunghe”.

Una richiesta che i sindacati avevano rivendicato a più riprese specificando la necessità di assumere “personale per continuare a sviluppare questi percorsi fondamentali all’interno del territorio, così come abbiamo chiesto di utilizzare la graduatoria disponibile per assegnare incarichi alla medicina legale”.

“La richiesta sulla medicina legale – esemplifica – invece è stata conseguente alla necessità di soluzione di problemi legati alla tempistica di rilascio dei pass invalidi e dei rinnovi delle patenti che peraltro erano stati oggetto di recenti discussioni sulla stampa locale.Un allungamento dei tempi che stava creando un forte disagio a persone che soffrono di una condizione, quella della disabilità, di per sé già molto penalizzante”.

Per questo motivo ritengono necessario “mettere a valore il percorso fatto nel quale ora lavoreremo per fa si che gli incarichi sia nell’area della psicologia che nell’area della medicina legale diventino stabili anche attraverso le norme di stabilizzazione del precariato”.

“Una risposta molto positiva – conclude -, quindi, quella dell’azienda, con l’assunzione di 9 psicologi e tre medici, che conferma la giustezza della nostra rivendicazione. Rivendicazione che ora si orienterà ad una ricognizione complessiva di tutti i servizi per aprire un confronto serrato sul piano assunzioni di tutte le unità operative”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com