Politica
9 Dicembre 2023
Gian Carlo Perego ha incontrato il Movimento Federalista Europeo, rappresentato da Rossella Zadro, segretaria della sezione di Ferrara, e da Guglielmo Bernabei, responsabile dell’Ufficio del Dibattito

Mfe dona al vescovo l’opera omnia di Mario Albertini

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Furti nelle Frazioni. “Giunta Fabbri assente”

Furti, prima il caso di Aguscello, poi quello di Malborghetto di Boara. "La giunta Fabbri si è dimenticata delle frazioni". È la sentenza dei consiglieri del Pd Maria Dall'Acuqa ed Elia Cusinato

Disturbi alimentari: “Dal Pd affermazioni irricevibili e false”

“Non capisco perché le esponenti del Pd continuino a dare informazioni false sul tema dei disturbi alimentari". Così Camilla Mondini, esponente di Gioventù Nazionale e attivista per la prevenzione dei Dca, nel commentare la mozione presentata dalla minoranza in Consiglio Comunale

Nel pomeriggio di mercoledì 6 dicembre, in Arcivescovado, il vescovo Gian Carlo Perego ha incontrato il Movimento Federalista Europeo, rappresentato da Rossella Zadro, segretaria della sezione di Ferrara, e da Guglielmo Bernabei, responsabile dell’Ufficio del Dibattito.

Nell’occasione, il Movimento Federalista Europeo di Ferrara ha donato all’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio l’opera omnia “Mario Albertini. Tutti gli scritti”. Si tratta della profonda opera dello scrittore, iscritto al Movimento federalista europeo già nel 1945, stretto collaboratore e poi successore di Altiero Spinelli. Nove volumi che abbracciano 50 anni di storia italiana ed europea, dal 1945 al 1996, le suggestioni politiche di quei tempi, le lotte, conquiste e i fallimenti di visioni politiche che ancora oggi sono attualissime.

Durante l’incontro il vescovo Perego, ringraziando i rappresentanti di Mfe, ha ricordato le sfide che l’Europa e l’Unione europea hanno di fronte oggi e nel prossimo futuro, sfide sempre più impellenti, “alle quali è doveroso rispondere con coraggio, determinazione, insieme”. “A questo proposito – spiegano da Mfe – è stata ribadita l’importanza di una informazione puntuale, non strumentale, utile a costruire la consapevolezza di essere europei, condizione necessaria per un impegno vero e costante che valorizzi e protegga ciò che l’Unione rappresenta per tutti noi, i suoi valori. A cominciare dalla Pace che non deve essere mai data per scontata”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com