Economia e Lavoro
8 Dicembre 2023
Passerà dalla Camera del Lavoro per spiegare cosa si vuole proporre con questo viaggio che tocca tutta la nazione, e ovviamente si soffermerà, partendo dai temi generali, a quelle che sono le dinamiche peculiari del territorio

Carovana dei diritti della Cgil. Fermerà l’11 dicembre in città

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Barcaiuolo (FdI) contro Bonaccini: “Seri Industrial rappresenta l’unica soluzione”

Se Bonaccini e Colla si dimostrano scettici rispetto all'accordo autorizzato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy attraverso Invitalia sull'ingresso di Seri Industrial nel capitale di Industria Italiana Autobus (Iia), dello stesso avviso non è il senatore Michele Barcaiuolo, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia in Emilia-Romagna

La politica sbeffeggiante

Il Movimento 5 Stelle esprime solidarietà alla senatrice Ilaria Cucchi, vittima di un attacco sessista e machista, completamente gratuito e rappresentativo di una politica che sfrutta gli istinti peggiori delle persone

Cooperazione agricola, sindacati: interrotte le trattative per il rinnovo Ccnl

A cinque mesi dall’apertura del negoziato tra Fai-Flai-Uila e Agci-Agrital, Fedagripesca-Confcooperative e Legacoop-Agroalimentare, si sono interrotte, ieri 13 giugno, durante la riunione plenaria, le trattative per il rinnovo del Ccnl per i lavoratori dipendenti delle Cooperative e Consorzi agricoli, scaduto il 31 dicembre scorso

Piccola Industria. Andrea Pizzardi nuovo presidente

Andrea Pizzardi è il nuovo presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Emilia-Romagna per il quadriennio 2024-28.  Succede a Maurizio Minghelli che ha ricoperto l’incarico nel precedente mandato

La carovana carica di diritti, condotta dai lavoratori della conoscenza della Cgil, che attraverserà a tappe tutta l’Italia si fermerà a Ferrara I’11 dicembre.

Passerà dalla Camera del Lavoro per spiegare cosa si vuole proporre con questo viaggio che tocca tutta la nazione, e ovviamente si soffermerà, partendo dai temi generali, a quelle che sono le dinamiche peculiari del territorio.

“Quindi – spiegano da piazza Verdi – parleremo della questione salariale riferendoci alla situazione del valore aggiunto pro-capite che ci vede fanalino di coda in regione e con una serie di crisi aziendali che si ripercuotono certamente anche sull’istruzione, con picchi di abbandono scolastico e denatalità. Parleremo anche della precarizzazione e della qualità del lavoro e le ricadute ferraresi sui tagli previsti di istituti scolastici, che dopo la comunicazione della Corte Costituzionale che ha rigettato i ricorsi presentati dalle regioni Toscana, Emilia Romagna e Puglia, partirà ridimensionando la rete scolastica come previsto dalla legge finanziaria 2022. In ultimo le ripercussioni del Dl Calderoli autonomia differenziata che nell’ambito dei diritti fondamentali come sanità ed istruzione procederà alla definizione di livelli essenziali delle prestazioni, e già si prefiggono obbiettivi minimi senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica: il tutto è facilmente traducibile in nuovi tagli sul diritto allo studio o alla sanità”.

È prevista la presenza di Veronica Tagliati, segretaria generale Cgil Ferrara, dell’avvocato Stefania Guglielmi, presidente dell’Udi, e del professor Marco Toscano di The New Poets, dopodiché la carovana si sposterà presso la sede dell’ITI in via Pontegradella e nel pomeriggio sarà Comacchio, in vista Trepponti, per intervistare la consigliera di Parità della provincia di Ferrara Annalisa Felletti.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com