Attualità
5 Dicembre 2023
Per la campagna di sensibilizzazione di quest'anno è in programma un'altra giornata di presidio, mercoledì 6 dicembre dalle ore 11 alle ore 13, lo staff di medici e volontari sarà presente alla mensa della Caritas

Aids. Su 434 test rapidi nessuna positività all’Hiv

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La Rete per la Pace in piazza per dire ‘no’ alla guerra

Tantissima gente nella mattinata di sabato si è radunata in Piazza Cattedrale per dire basta alla guerra e al riarmo. Nella Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina, e negli altri Paesi in situazioni di conflitto, la Rete Pace di Ferrara ha aderito all’iniziativa: il forte messaggio lanciato dagli intervenuti ha catturato l’attenzione della gente

Evasione, furto e rapina. Ora è in carcere

È responsabile di evasione, furto aggravato e tentata rapina impropria. Tutti reati commessi a Ferrara tra il 2017 e il 2020. Ora per lui, un ferrarese di 40 anni, è arrivata la condanna definitiva e dovrà espiare un cumulo di pene pari a oltre 4 anni di reclusione

Dal Comune un regalo da quasi 150mila euro all’Asd San Martino

Dopo aver rinnovato la concessione del campo di proprietà comunale a San Martino il 27 settembre scorso, ancora incredibili novità positive per l'Asd San Martino 2023: giovedì 22 febbraio alle 18.30, infatti, il vicesindaco con delega alle frazioni Nicola Naomo Lodi ha consegnato "a sorpresa" tre assegni dal valore complessivo di 145mila euro

Prosegue la campagna di informazione e prevenzione all’Hiv dal titolo “Hiv proteggiamoci dal virus e dallo stigma” promossa dal Tavolo di Lavoro Permanente contro l’Aids – coordinato dal Comune di Ferrara – finalizzato alla prevenzione del virus dell’Hiv e a debellare lo stigma sociale che purtroppo ancora oggi, per scarsa informazione, grava sulle persone sieropositive.

Grandissima la soddisfazione per le tre giornate finora svolte dedicate alla somministrazione del test rapido Hiv, (su sangue capillare) in forma anonima e gratuita, organizzate in punti informali della città e che hanno registrato la somministrazione di complessivi 434 test rapidi Hiv sui 700 previsti che potranno essere effettuati fino al 6 dicembre, di cui 161 test presso il Polo Unife di via degli Adelardi 3 a Ferrara nel pomeriggio di mercoledì 29 novembre scorso, 168 test presso Unife nel chiostro Santa Maria delle Grazie in via Mortara 17, nel pomeriggio di giovedì 30 novembre scorso e 105 test nella sede di Arcigay Aps “Gli Occhiali d’Oro” di via Ripagrande 12 nel pomeriggio di venerdì 1° dicembre scorso.

I test hiv – risultati tutti negativi – sono stati effettuati dall’équipe sanitaria – medici e infermieri – del reparto di malattie infettive dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara. Lo staff medico-ospedaliero è stato brillantemente coadiuvato dalle studentesse e studenti del corso di laurea in Scienze Infermieristiche, dalle studentesse e studenti di medicina del Sism Segretariato Italiano Studenti Medicina, nonché dai molti volontari di Arcigay, di Avis Comunale e Provinciale, Cri Giovani Ferrara e Centro Donna Giustizia Aps di Ferrara.

“La conoscenza del proprio stato di salute è il primo passo per la prevenzione e una tutela efficace che va accompagnata da una sensibilizzazione costante sui corretti stili di vita” ha sottolineato l’assessora comunale alle Pari Opportunità Dorota Kusiak in visita il 4 dicembre al presidio di via Boschetto.

Nei tre presidi sono state distribuite le spillette del fiocco rosso simbolo della Giornata Mondiale della lotta all’Aids oltre ai dispositivi di protezione individuale (profilattici).

Per la campagna di sensibilizzazione di quest’anno è in programma un’altra giornata di presidio, mercoledì 6 dicembre dalle ore 11 alle ore 13, lo staff di medici e volontari sarà presente alla mensa della Caritas per uno screening diffuso verso un target di popolazione particolarmente vulnerabile e che, per motivi diversi, non ha la possibilità di sottoporsi a controlli sanitari importanti come quello in parola.
Va ricordato che i test rapidi utilizzati per questa campagna di promozione della tutela della salute rilevano contemporaneamente sia l’Hiv che la sifilide.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com