Basket
3 Dicembre 2023
In una serata dalle troppe negative, si salvano Drigo, autore di uno strepitoso terzo quarto, e Ballabio, ultimo a mollare. Fuori dalla partita invece Cecchetti e Marchini

Ferrara Basket 2018, le pagelle: Drigo non basta, difesa da rivedere

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Giara Vigarano in scena a Bolzano contro l’Alperia

Dopo il brutto ko casalingo contro Umbertide, appuntamento esterno, nel tardo pomeriggio di sabato 24 febbraio alle ore 18.30, per la Giara del coach Andrea Castelli, di scena al Pala Mazzali di Bolzano contro l’Alperia

Giovanili Despar 4 Torri, vittoria scaccia-crisi per l’Under 14 in una settimana difficile

Nella settimana di partite, l'Under 14 Silver della Despar 4 Torri conquista una preziosa vittoria contro Gallo, segnando un successo importante dopo un periodo difficile. Con una rimonta guidata da Obaseki e tiri liberi cruciali, vincono 64-58. Al contrario, l'Under 17 Silver cade contro il Basket Estense 2011 (56-38), mentre gli Esordienti perdono nettamente contro la Matilde Basket Bondeno (65-10), evidenziando difficoltà difensive e offensive

di Nicolò Govoni

Bellini: SV.

Romondia: 5,5. Entra e scalda la retina da tre punti; antisportivo e qualche disattenzione in difesa contro un cliente scomodo come Vecchiola.

Cattani: 5,5. È molto generoso e si mette a disposizione dei propri compagni: non si tira dietro quando c’è da fare a sportellate e fa girare la palla, anche se perde l’uomo in un paio di occasioni in difesa.

Drigo: 6,5. Concede tanto nel primo tempo, ma nel terzo quarto si comporta da capitano vero e da solo trascina i suoi compagni: manca però il suo contributo nell’ultimo, decisivo parziale.

Kuvekalovic: 5,5. In versione uomo-assist, concede un paio di canestri troppi facili nel finale ai cremonesi. Esce con il sangue in faccia dopo una brutta botta rimediata nel finale.

Bondesani: SV.

Porfilio: 5,5. È scatenato in avvio, ma poi scompare dal campo: si vede per qualche palla persa di troppo, e non incide più sulla gara.

Yarbanga: 5,5. A rimbalzo c’è bisogno di lui, ma è in difficoltà come tutti i lunghi ferraresi in difesa: non rinuncia però mai ad attaccare il ferro.

Cecchetti: 5. In grande difficoltà sulle due metà campo nel primo tempo, è sempre raddoppiato e non riesce a colpire: si innervosisce e da qualche partita non è più il leader dei biancazzurri in campo.

Manias: SV.

Ballabio: 6,5. Apre come sempre la difesa e corre come un matto su e giù per il campo, dando vita a un bel duello con Vecchiola: è l’ultimo a mollare, e come atteggiamento è il migliore dei biancazzurri.

Marchini: 5. Prestazione decisamente incolore dopo la bella partita di Milano. La mano è freddissima ed è totalmente fuori dalla partita.

Furlani: 5,5. Ci si aspettava qualcosa di più dopo la prima e tanto attesa vittoria di Milano: si temevano le qualità della Sansebasket, che i suoi biancazzurri non sono riusciti a contenere, commettendo davvero troppi errori in difesa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com