Basket
4 Dicembre 2023

La Giara Vigarano resiste 20 minuti pori Roseto vince con merito

(Foto di archivio)
di Redazione | 2 min

Leggi anche

Giara Vigarano in scena a Bolzano contro l’Alperia

Dopo il brutto ko casalingo contro Umbertide, appuntamento esterno, nel tardo pomeriggio di sabato 24 febbraio alle ore 18.30, per la Giara del coach Andrea Castelli, di scena al Pala Mazzali di Bolzano contro l’Alperia

Giovanili Despar 4 Torri, vittoria scaccia-crisi per l’Under 14 in una settimana difficile

Nella settimana di partite, l'Under 14 Silver della Despar 4 Torri conquista una preziosa vittoria contro Gallo, segnando un successo importante dopo un periodo difficile. Con una rimonta guidata da Obaseki e tiri liberi cruciali, vincono 64-58. Al contrario, l'Under 17 Silver cade contro il Basket Estense 2011 (56-38), mentre gli Esordienti perdono nettamente contro la Matilde Basket Bondeno (65-10), evidenziando difficoltà difensive e offensive

Dura 20’, i primi, la gara di una Giara coriacea e mai doma, che contro le Panthers Roseto ha pagato dazio nei secondi 20’. Le biancorosse cominciano con il giusto piglio, portandosi sul 12-4 a ridosso della metà del primo quarto, poi Roseto, con Cecili e Miccio, chiudono bene il primo quarto, ma Vigarano c’è, con Siciliano e Cutrupi, e si riporta sul 24-19 al 13’. Sotto 31-32 al 18’, il finale del tempo di marca Obouh Fegue consente alle abruzzesi di chiudere avanti 34-41 il primo tempo.

Il match si spacca definitivamente durante il terzo quarto, che ha visto la Giara realizzare solamente 9 punti contro i 25 delle abruzzesi, che allungano sotto i colpi delle proprie lunghe, che fanno malissimo alla difesa di casa. Siciliano e Cutrupi sono le ultime a mollare, il finale, 61-90, premia le Panthers, che mantengono la testa della classifica. Per la Giara le cose positive non sono mancate, è chiaro che occorre un po’ più di continuità, a cominciare dalla gara di sabato prossimo a Matelica.

Giara Vigarano – Aran Cucine Panthers Roseto 61-90 (18-18, 34-41, 43-66)

Giara: Gordon 8, Conte, Tintori 3, Feoli, Moretti, Siciliano 24, Cutrupi 17, Minelli, Gonzalez, Armillotta 4, Pepe 2, Albieri 3. All.Castelli.

Aran Cicine: Aispurua 10, Resemini 4, Botteghi 12, Sorrentino 18, Obouh Fegue 22, Cecili 8, Miccio 9, Bardarè 2, Mattera 3, Polimene 2. All.Padovano.

Arbitri: Buoncristiani di Prato e Spinelli di Cantù (Co).

Note: prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex azzurra Mariella Melon e di coach Ezio Cardaioli, scomparsi di recente.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com