Copparo
3 Dicembre 2023
Giovedì 7 dicembre in anteprima regionale c’è “Nun te regg più”

Al De Micheli arriva Gabriele Cirilli

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Plastic Free sensibilizza i più piccoli

Plastic Free Copparo ha condotto un’importante iniziativa di sensibilizzazione contro l'inquinamento e l'abbandono dei rifiuti alla scuola primaria “O. Marchesi” di Copparo

Copparo. Dopo il sold out e il clamoroso successo di Ron, al Teatro De Micheli la programmazione del cartellone 2023-2024 prosegue giovedì 7 dicembre con il nuovo lavoro di Gabriele Cirilli in anteprima regionale “Nun te regg più”.

Lo spettacolo di Gabriele Cirilli, Mattia Cirilli, Maria De Luca, Valter Lupo, per la regia Valter Lupo, riflette su cosa vuol dire essere al passo con il tempo, nonostante questo, passi inesorabilmente. In questo show l’attore, attraverso la continua ricerca del nuovo, ma ricordando sempre il passato dal quale non ci si può separare, attraversa tutti i generi del teatro comico: dalla commedia degli equivoci al cabaret, canzoni, monologhi e gag irresistibili. “Nun te Regg Più” è lo spettacolo della saggezza in cui Cirilli non regge più i compromessi, i tranelli, le insoddisfazioni, le ingiustizie… che poi chi stabilisce cosa è normale?

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com