Comacchio
3 Dicembre 2023
Farinelli (Pd): “Ci chiediamo se sia giusto insistere nell' inconsistenza amministrativa o sia meglio staccare la spina”

Pd Comacchio: “La maggioranza di destra a Comacchio si sta sgretolando”

Il municipio di Comacchio
di Redazione | 2 min

Leggi anche

Pnrr. A Comacchio parte il cantiere alla Casa della Comunità

Al via il cantiere Pnrr alla Casa della Comunità di Comacchio. A partire da martedì 27 febbraio inizieranno i lavori di riqualificazione e miglioramento dell'accessibilità della struttura sanitaria grazie a un finanziamento di complessivi 114mila euro dal Piano nazionale di ripresa e resilienza

Il consiglio comunale di giovedì sera nel comune di Comacchio ha visto l’approvazione del bilancio, del piano triennale dei lavori pubblici, e del Documento Unico di programmazione. Negli ultimi due punti citati il consigliere di maggioranza Filippo Sambi si è astenuto.

“La maggioranza di destra a Comacchio si sta sgretolando – afferma Michele Farinelli segretario PD Comacchio -. Non avrebbe altro senso se no l’astensione soprattutto al Dup del capogruppo del gruppo consiliare 2Q20 lista civica del primo cittadino Pierluigi Negri”.

“Il Dup fissa gli obiettivi dell’amministrazione comunale ma soprattutto dovrebbe ricalcare e mettere a fuoco il programma proposto in campagna elettorale”.

“Tutto ciò – continua Farinelli – non sta avvenendo e anzi si mettono come non più raggiungibili punti focali sbandierati in campagna elettorale: Polo fieristico, aumento produzione del Sale nelle saline, riattivazione del ospedale San Camillo, caratterizzazione dei prodotti ittici e di molluschicoltura Comacchiesi”

“Forse proprio quest’ultima ha fatto storcere il naso al Consigliere Sambi? Vero, che come da lui ribadito la semina e la raccolta delle vongole è pressoché azzerata a causa del granchio blu ma forse lo stesso consigliere sa che in 3 anni di amministrazione nulla è stato fatto in tal senso nonostante il suo impegno”.

“Ci chiediamo – conclude il segretario Dem – come Partito Democratico se sia giusto insistere nell’ inconsistenza amministrativa o sia meglio staccare la spina”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com