Politica
30 Novembre 2023
Il responsabile del dipartimento Ambiente di Fratelli d’Italia Ferrara contro il partito di Emma Bonino: "Gli agricoltori hanno ricevuto uno schiaffo ingiusto da parte della sinistra"

Carne sintetica. Zurma (FdI): “Da +Europa un attacco a categoria importante”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Balboni contro i “misericordiosi cattocomunisti”

Il senatore Alberto Balboni replica a don Domenico Bedin, intervenuto su queste pagine in difesa del vescovo Gian Carlo Perego, accusato di essere il "capo dell'opposizione" secondo l'esponente di Fratelli d'Italia

Zamorani: “Io anticlericale faccio il tifo per Perego”

Potrebbe trattarsi di "un'apparente contraddizione" spiega, "ma il fatto è che viviamo in tempi grami". Tempi nei quali "ci troviamo alla novità del senatore Balboni che sembra invocare la pubblica abiura per il Vescovo Perego"

Lavoro, comunità, futuro. Confcooperative in assemblea

Si terrà oggi pomeriggio l’assemblea elettiva di Confcooperative Ferrara. “Lavoro, comunità, futuro” sono i temi portanti di questo evento assembleare al quale parteciperà anche Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia-Romagna e il presidente nazionale di Confcooperative, Maurizio Gardini

Don Bedin a Balboni: “Il potere è criticabile”

Il Senator Balboni mi ha dato un compito che ho preso sul serio. Mi ha detto di studiare l’articolo 21 della Costituzione riguardante la libertà di espressione e di stampa e più in generale di pensiero

Il responsabile del dipartimento Ambiente di Fratelli d’Italia Ferrara, Gianpaolo Zurma, risponde alla manifestazione dei deputati di +Europa a seguito del via libera per il divieto della carne sintetica.

“Con lo slogan lanciato da +Europa ‘Coltivate ignoranza’, – spiega il responsabile del dipartimento Ambiente di Fratelli d’Italia Gianpaolo Zurma – gli agricoltori hanno ricevuto uno schiaffo ingiusto da parte della sinistra. Durante infatti i festeggiamenti sul voto a favore da parte della Camera contro il cibo sintetico, abbiamo assisto alla contro-manifestazione da parte dei parlamentari del partito della Bonino, i quali hanno voluto criticare in modo vergognoso le richieste di un’intera categoria che ad oggi rappresenta un fiore all’occhiello della nostra nazione”.

Zurma prosegue: “Siamo arrivati all’assurdo: una parte dell’opposizione, pur di criticare il Governo, decide di andare contro la volontà degli agricoltori, i primi che verrebbero danneggiati qualora venisse approvato una misura favorevole al cibo sintetico. Non sono bastate le due milioni di firme raccolte da Coldiretti o le numerose campagne di sensibilizzazione ed informazione sulla produzione delle proteine in laboratorio  per rimarcare la necessità di intervenire al più presto sul tema, +Europa si dimostra lontana dalla realtà”.

“Nonostante ci sia ancora tanto da fare – conclude Zurma – per porre fine alla possibile entrata del cibo sintetico, il voto favorevole della Camera dimostra come il nuovo governo abbia a cuore l’interesse nazionale e, soprattutto, il Made in Italy”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com