Eventi e cultura
30 Novembre 2023
Lo scrittore Paolo Regina presidente di Giuria

Factory Grisù bandisce un concorso nazionale per romanzi editi

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Mercadini rilegge l’Orlando Furioso a Ferrara

Una sfida nella sfida: è quella affrontata da Roberto Mercadini - monologhista in tv su “Splendida cornice” e su youtube - che martedì 20 febbraio ha portato il suo “Orlando Furioso” al Teatro Comunale Claudio Abbado

Fotografia, filosofia e letteratura. Da Ghirri a Celati

L'obiettivo è di riflettere su alcune possibili connessioni tra fotografia, filosofia e letteratura, a partire da autori che hanno concentrato la loro attenzione sulle metamorfosi del paesaggio "post-industriale" - padano in particolare - da Ghirri a Celati, e anche oltre

Seconda edizione del concorso letterario nazionale patrocinato da Factory Grisù. Il consorzio, che ha sede in via Poledrelli 21 a Ferrara, promuove un bando rivolto ai romanzi editi, in lingua italiana, pubblicati dal 1 gennaio 2022 al 31 dicembre 2023. I testi saranno valutati da un gruppo di lettori e da una giuria composta da Paolo Regina (presidente), Anna Mantovani (sponsor) ed esponenti del mondo della cultura tra cui una libraia, un giornalista e una rappresentanza dal mondo delle scuole.

Dal 1 dicembre 2023 al 14 febbraio 2024 potranno essere inviate le opere in formato digitale, senza distinzione di genere, compilando il modulo al link https://www.factorygrisu.it/made-in-grisu/grisu-451

I cinque finalisti riceveranno un attestato e il vincitore un premio offerto dalle Antiche distillerie Mantovani di Pincara (Rovigo), sponsor dell’evento. La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 14 aprile 2024 al Factory Grisù.

Il concorso si inserisce nella programmazione 2024 del consorzio che, dall’11 al 14 aprile, organizza Grisù 451 Festival delle Parole, manifestazione culturale in cui la contaminazione fra generi artistici (musica, scrittura e illustrazioni) sarà il tema e il valore alla base di un ricco calendario di eventi.

“L’edizione 2023 del concorso del Festival delle parole – anticipa il presidente del Factory Grisù Alessandro Canella -, ha portato nei nostri spazi scrittori di interesse nazionale, ma anche studenti e un pubblico interessato a conoscere, ascoltare, riflettere.  L’edizione 2024, più articolata, porterà come nelle scorse edizioni, un calendario incentrato su letteratura e romanzi con tavole rotonde su scrittori che hanno dato un contributo di svolta alla letteratura di questi ultimi anni. Il format del festival includerà anche musica, nella chiave della valorizzazione del testo,  e illustrazioni come rappresentazioni visive di supporto alle pubblicazioni degli ultimi anni”.

Nell’edizione 2023 del concorso letterario, il primo premio è stato vinto da Stefano Bonazzi con il romanzo Titanio (Polidoro).

Per informazioni: info@factorygrisu.it

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com