Attualità
30 Novembre 2023
Travagli: ""Oggi più che mai, è essenziale restare uniti, e le sagre si rivelano uno strumento virtuoso per riunire l'intera comunità

“Autunno in Tavola”. Alla Rivana dal 1° al 3 dicembre

di Redazione | 3 min

Leggi anche

La Rete per la Pace in piazza per dire ‘no’ alla guerra

Tantissima gente nella mattinata di sabato si è radunata in Piazza Cattedrale per dire basta alla guerra e al riarmo. Nella Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina, e negli altri Paesi in situazioni di conflitto, la Rete Pace di Ferrara ha aderito all’iniziativa: il forte messaggio lanciato dagli intervenuti ha catturato l’attenzione della gente

Evasione, furto e rapina. Ora è in carcere

È responsabile di evasione, furto aggravato e tentata rapina impropria. Tutti reati commessi a Ferrara tra il 2017 e il 2020. Ora per lui, un ferrarese di 40 anni, è arrivata la condanna definitiva e dovrà espiare un cumulo di pene pari a oltre 4 anni di reclusione

Dal Comune un regalo da quasi 150mila euro all’Asd San Martino

Dopo aver rinnovato la concessione del campo di proprietà comunale a San Martino il 27 settembre scorso, ancora incredibili novità positive per l'Asd San Martino 2023: giovedì 22 febbraio alle 18.30, infatti, il vicesindaco con delega alle frazioni Nicola Naomo Lodi ha consegnato "a sorpresa" tre assegni dal valore complessivo di 145mila euro

Presentata alla stampa nella Sala dell’Arengo della residenza municipale, “Autunno in Tavola”, sagra in programma per la sua prima edizione dall’1 al 3 dicembre al centro di promozione sociale Rivana Garden.

Alla presentazione sono intervenuti Angela Travagli (assessore alle Attività Produttive Fiere e Mercati del Comune di Ferrara), Enrico e Marco Malossi, (presidente e consigliere Rivana Garden aps), insieme a Laura Ferrarese e Chiara Zucchini (tesoriere e consigliere Rivana Garden aps).

L’assessore Travagli nel presentare la manifestazione ha osservato che “il centro sociale Rivana è come una macchina; va curato attentamente, e allo stesso tempo bisogna farlo funzionare. Credo che la Rivana Garden stia gestendo in modo eccellente questa macchina, con una risposta molto positiva da parte dei cittadini. I loro innumerevoli eventi attraggono tutte le generazioni, senza trascurare le tradizioni come, ad esempio, le commedie dialettali”.

“Oggi più che mai – prosegue l’assessora -, è essenziale restare uniti, e le sagre si rivelano uno strumento virtuoso per riunire l’intera comunità. Oltre allo spirito aggregativo, questa iniziativa è benefica poiché una parte del ricavato, oltre a contribuire al centro sociale, viene devoluta anche all’associazione ‘Nati con la Calzamaglia’, attiva sul territorio e con risultati significativi. Trovo che ci sia una bella sinergia in questo, e per questo desidero ringraziare La Rivana Garden a nome di tutta l’amministrazione comunale.”

“Un menù con pochi fronzoli – dichiara Daniele Malossi, presidente di Rivana – come tutti quelli che proponiamo nelle cucine del centro. Poche pietanza ma ben cucinate rappresenta una sorta di mantra per noi di Rivana”.

“Abbiamo ulteriormente ampliato la nostra offerta di sagre – prosegue Daniele – perché il centro ha sempre bisogno di economie per sostenersi e andare avanti. Le bollette iniziano ad arrivare corpose, in virtù dell’arrivo dell’inverno e dobbiamo correre ai ripari. Ma questo non è l’unico vero motivo per cui abbiamo deciso di metterci di nuovo alla prova. Per noi far rimanere vivo il territorio è la nostra vera priorità. In questo periodo è vero che fioccano tante iniziative, ma trovare un luogo per cenare e pranzare, al coperto e riscaldati, tutti assieme, diventa un’occasione rara. Ci stiamo impegnando affinché Rivana diventi sempre di più un punto di aggregazione per le famiglie, i giovani e gli anziani. E non solo per il periodo estivo, ma anche per l’autunno e per l’inverno. Sono infatti molti gli spettacoli musicali, teatrali e di cinema – unitamente ai pranzi della domenica – che abbiamo inserito all’interno della nostra kermesse 2023 – 2024. Vi aspettiamo”.

Nati con la Calzamaglia – sottolinea il presidente del sodalizio, Marco Malossi – è un’associazione di volontariato sempre a fianco di Rivana per sostenere ed appoggiare le iniziative che organizza il Ccntro. Così come accade il contrario. Il centro di via Pesci è la nostra casa e per questo motivo vogliamo dare il nostro contributo. Crediamo fortemente nei valori dell’aggregazione e della famiglia. Infatti i nostri sforzi donativi si concentrano proprio sull’area minori e dell’infanzia”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com