Politica
28 Novembre 2023
Il consigliere pentastellato inizialmente fermo al semaforo il consigliere, appena scatta il verde, preme sull'acceleratore e riparte

In macchina durante il consiglio comunale. Mantovani fermato da Poltronieri

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Lutto nel giornalismo. Morto Gianni Buozzi

Si è spento all’età di 85 Gianni Buozzi, decano dei giornalisti ferraresi. Buozzi è stato una figura storica per le pagine de l’Unità negli anni ’80, prima a Bologna e poi a capo dell’edizione ferrarese del quotidiano fondato da Gramsci

Altro sequestro di droga in via Baluardi

Martedì 20 febbraio nella fascia oraria dalle 14 alle 20 le forze di polizia del territorio hanno concentrato la propria attenzione alle frazioni del capoluogo estense

Spal a caccia dei tre punti contro l’Arezzo

Dopo il pareggio con la Fermana, che è seguito ai successi contro Recanatese e Pescara, la Spal cercherà la terza vittoria nelle ultime 4 gare domani sera (venerdì 23 febbraio) al Paolo Mazza contro l’Arezzo. Mimmo Di Carlo si aspetta conferme ed anche ulteriori miglioramenti dai biancoazzurri dopo i progressi delle ultime partite

I consigli comunali ci hanno abituato a tutto, prese di posizione scomposte, consiglieri che urlano e altri che urlano più forte, microfoni che fanno scappare sospiri hard e riunioni che si concludono con bestemmie.

Ieri invece è andato in scena un peccato ‘veniale’, che ha visto come protagonista il consigliere del M5S Tommaso Mantovani:, il consigliere pentastellato, collegato in streaming, ha annunciato il suo voto contrario alla delibera in merito alla partecipazione del comune alla Fondazione “Palio Città di Ferrara” mentre era alla guida della sua vettura.

Al telefono in auto è stato bloccato dalla ‘paletta’ del presidente del consiglio comunale che “messa la divisa” ha stoppato il consigliere impedendogli di portare avanti la dichiarazione di voto. “Sta guidando?” chiede Poltronieri. “No sono fermo” risponde Mantovani.

Inizialmente fermo al semaforo il consigliere, appena scatta il verde, preme sull’acceleratore e riparte. Il presidente Poltronieri torna a fermarlo impedendogli di portare avanti la sua dichiarazione.

Non mancano le battute degli altri consiglieri sulla sicurezza stradale con Nanni che fa notare come “oltre alla cultura istituzionale serve anche una rilettura del codice della strada”.

Precisiamo, a scanso di equivoci, come il consigliere Mantovani stava utilizzando il vivavoce.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com