Altri sport
21 Novembre 2023
Sconfitta casalinga contro la Swim Project Codigoro 8 a 16 alla prima stagionale

La Pallanuoto Bondeno parte in salita ma il clima è buono

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Alice Simani riscrive la storia dell’atletica leggera ferrarese

Nel panorama sportivo provinciale una stella nascente illumina l'atletica leggera, non solo provinciale e regionale, ma anche nazionale. È Alice Simani, tamarese di nascita e residenza, portacolori di Atletica Copparo che, lo scorso 10 luglio, al meeting regionale "Notturna di Bologna", ha corso i 200 metri in 24.38

È iniziata anche quest’anno la stagione della Pallanuoto delle Piscine Coperte Bondeno. Alcune novità hanno contraddistinto l’inizio della stagione come l’avvicendamento tra il coach Capponcelli e il nuovo allenatore Mirko Vergnani. Avvicendamento necessario che ha posto Luca Capponcelli come Ds della Pallanuoto Bondeno mentre il giovane Vergnani nella posizione di allenatore della Squadra Under e della squadra Master.

Capponcelli con la propria esperienza supervisiona il lavoro delle varie squadre, mentre il nuovo allenatore è determinato a dare il meglio di sé per continuare il percorso iniziato negli anni precedenti. Infatti Vergnani, provenendo da una buona esperienza di giocatore prima a Bondeno e poi in altre squadre del territorio, potrà ben figurare guidando i vari team nel nuovo anno sportivo.

Alla guida invece della Squadra Acquagol rimane Gianmarco Quaiotti, che ha ben gestito le giovani leve supportato da Capponcelli e che già sta facendo scouting per avere nuove energie da immettere nella squadra che sta crescendo.

Sabato 18 novembre si è svolta nell’impianto casalingo di Bondeno la prima partita del Torneo Interprovinciale di Pallanuoto Under 18 . Bondeno partecipa a questa competizione con una squadra composta da due elementi alla prima esperienza ed altri due che sono rientrati dopo un anno sabbatico,  mentre gli altri componenti hanno dai 14 ai 18 anni. Pertanto, tra settembre e ottobre, il nuovo allenatore Vergnani ha dovuto fare un grande lavoro per amalgamare il gruppo, per ritrovare gli schemi ed avvicinare le nuove leve al gioco dei più esperti.

Ospite di questo incontro è  S.P.Codigoro che ha dominato la scorsa edizione vincendo tutti gli incontri. Anche per questa nuova stagione si è presentato come la squadra da battere.

Infatti già nella prima frazione, ha mostrato maggiore esperienza nel gioco e ha subito preso vantaggio. I bondesani non sono riusciti a recuperare, complici anche alcune occasioni sprecate banalmente e che, almeno inizialmente, avrebbero tenuto il punteggio   in equilibrio. “Tali occasioni”  conferma l’allenatore Vergnani “ seppur sprecate sono un buon sintomo della mentalità combattiva e della volontà di crescita di tutta la squadra”.

Nelle frazioni successive il copione si è riproposto più o meno negli stessi termini e comunque i giovani bondesani sono riusciti a produrre alcune buone azioni sia in attacco sia a difesa della propria porta. Tutta esperienza in vista del percorso che li vedrà impegnati fino a primavera inoltrata. La partita termina con il punteggio finale di 8 a 16 per gli ospiti. Un po’ di rammarico per le occasioni perse ma grande consapevolezza e determinazione nello spogliatoio della squadra di casa che sabato 25 novembre affronterà la Pallanuoto Molinella.

P.C.Bondeno – Swim Project Codigoro : 8-16 ( 2-4 ; 3-6 ; 1-2 ; 2-4)

P.C.Bondeno: Tavianini, Bassi, Succi 2, Quaiotti 2, Marchetti 4, Finicchiaro, Hu, Gamberini.

S.P.Codigoro: Bellagamba, Biolcati 1, Cosaro 5, Moretti, Cappelletto 1, Nocenti 4, Martini 5, Merchiorri, Comozzi, Sangiorgi.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com