Comacchio
18 Ottobre 2023
L'evento si svolgerà a Comacchio il 22 ottobre e avrà come tema: “Tradizione, innovazione, cambiamento? Come vince l’artigiano di oggi?”

L’Accademia dei Maestri Artigiani assegna i premi

(Foto di Archivio)
di Redazione | 3 min

Leggi anche

Viaggiavano con arnesi da scasso e coltelli in auto, guai per una coppia

Ricettazione, porto abusivo di armi e possesso ingiustificato di arnesi da scasso. È quello di cui dovranno rispondere una coppia di origini georgiane, 45 anni lui e 26 anni lei, entrambi abitanti a Roma che, nella mattinata di giovedì 22 febbraio, sono stati fermati dai carabinieri mentre si trovavano a bordo della loro automobile, durante un normale controllo

La Rivana sarà il quartiere del circo

La Rivana sarà al centro della riqualificazione, rigenerazione e messa in sicurezza per ospitare gli operatori dello spettacolo viaggiante, storicamente attivi e presenti da generazioni a Ferrara

“Non ci casco”. Informare per tutelare

Informare è la prima forma di tutela. Continua, all'interno delle contrade del Palio, il giro di illustrazione della campagna 'Non Ci Casco', realizzata dall'assessorato alle politiche sociali del Comune di Ferrara per fornire alla cittadinanza gli strumenti per difendersi da truffe e raggiri, fenomeni ai quali sono maggiormente esposti gli anziani

Cure palliative, oltre 16mila pazienti presi in carico in un anno

In aumento in Emilia-Romagna il numero di cure palliative (anche pediatriche) a favore dei pazienti assistiti da almeno un nodo della rete nell’anno attraverso le cure palliative domiciliari, hospice (23 strutture con oltre 300 posti a disposizione), ambulatori e ospedali

Un premio di prestigio per 12 imprenditori di grande valore. Anche quest’anno l’Accademia dei Maestri Artigiani di Arti e Mestieri di Ferrara celebrerà, attraverso una premiazione ufficiale, la nomina di imprenditori che si sono distinti per la loro lunga attività sul nostro territorio. 

Sono trascorsi 72 anni dal giorno in cui nel 1951 dall’idea di Pilade Cappellari rilegatore, Efrem Navarra fabbro, Ugo Rossetti restauratore, Edmondo Carlini cementista ed altri, nasceva a Ferrara l’Accademia con l’obiettivo di dare dignità e adeguata valorizzazione a quel patrimonio di esperienza e maestria che contraddistingue tanti nostri artigiani.

L’evento, al quale interverranno le autorità e rappresentanti delle associazioni di categoria degli artigiani si svolgerà a Comacchio domenica 22 ottobre e avrà come tema: “Tradizione, innovazione, cambiamento? Come vince l’artigiano di oggi?”.

Nella mattinata di festa, che sarà ospitata presso la Sala polivalente San Pietro di Palazzo Bellini, Via Agatopisto 7, alle ore 9.00, alla presenza degli artigiani e delle loro famiglie l’Accademia “diplomerà” nove nuovi Maestri Artigiani, un giovane Alfiere dell’Artigianato e consegnerà due Targhe San Giorgio.

La manifestazione è organizzata dal presidente dell’Accademia Marco Garbellini, dal vicepresidente Roberto Carion, dal segretario Oderio Mangolini e dagli altri membri del Consiglio direttivo.

Saranno nominati Maestri Artigiani: Massimo Arveda – manufatti in cemento vibrato a Comacchio; Giuseppe Battaglia – autofficina a Comacchio; Florin Bushi – montaggio e smontaggio opere provvisionali a Porto Garibaldi; Maurizio Carlin – costruzione edilizia prefabbricata a Codigoro; Enrico Dall’Oca – impianti audio a Comacchio; Gabriella Dolcetti – pelletteria a Ostellato; Silvia Luciani – parrucchiera a Porto Garibaldi; Riccardo Roccati – costruzione e manutenzione strade a Ferrara; Luigi Zamboni – elettricista a Comacchio.

Targa San Giorgio. E’ un riconoscimento della Camera di Commercio di Ferrara che premia imprenditori che con una lunga attività hanno onorato l’economia locale. Sarà conferita quest’anno a: Riccardo Berti – autofficina a Codigoro; Claudio Marzola – autotrasporti a Copparo.

Alfiere dell’artigianato. L’Accademia, inoltre, in collaborazione con il Comune di Comacchio, consegnerà la targa ad un giovane artigiano che sarà nominato Alfiere dell’Artigianato: Dante Cavalieri Foschini – cantieri navali a Porto Garibaldi.

Commendatore. La cerimonia di premiazione sarà anche occasione di festeggiare il maestro artigiano Giordano Conti, parrucchiere a Comacchio, per la nomina a Commendatore della Repubblica da parte della Presidenza della Repubblica.

Saranno presenti all’evento: il sindaco di Comacchio Pierluigi Negri, la sindaca di Ostellato Elena Rossi, la sindaca di Codigoro Alice Zanardi, l’assessore al bilancio della Regione Paolo Calvano, il vice presidente della Camera di commercio di Ferrara e Ravenna Paolo Govoni, il direttore di Cna Ferrara Matteo Carion, il segretario provinciale di Confartigianato Paolo Cirelli.

La giornata di festa proseguirà con la messa dedicata agli artigiani presso il Duomo di Comacchio con l’offerta del “Cero” portato all’altare dal corteo delle Comunità Artigiane, secondo le antiche tradizioni estensi delle Corporazioni del ferro, del legno e del marmo. Gran finale con pranzo presso il ristorante Al Cantinon al mare – Bagno Apollo 72.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com