Comacchio
21 Settembre 2023
I carabinieri hanno riscontrato carenze sui requisiti generali in materia di igiene e tracciabilità dei prodotti somministrati

Controlli sul lavoro. A Codigoro 3mila euro di multa per un bar

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Carabiniere picchiato in Gad. È caccia agli aggressori

Un carabiniere del Nucleo Operativo Radiomobile di Ferrara è stato aggredito e picchiato nel pomeriggio di giovedì 29 febbraio mentre stava camminando lungo via monsignor Luigi Maverna, zona in cui ha sede l'Agenzia delle Entrate, dietro la stazione, in Gad

Cpr, il Ministero non smentisce la costruzione a Ferrara

Il Ministero dell’Interno non conferma quanto detto dal senatore Alberto Balboni sul passo indietro in merito alla costruzione di Centro di permanenza per i rimpatri a Ferrara. A mettere in imbarazzo la maggioranza è lo stesso sottosegretario del Viminale, Emanuele Prisco, in quota Fratelli d’Italia

“Diplomatic Days”: Ferrara capitale delle relazioni commerciali

Una due giorni in cui Ferrara diventerà, a tutti gli effetti, capitale delle relazioni commerciali. Nella città estense, il 7 e 8 marzo, approderanno infatti diplomatici – consoli e ambasciatori – di 27 Paesi e 5 Continenti. Non a caso il titolo dell’evento è Diplomatic Days

Avvelenò la madre col tè. La Corte d’Assise dispone un’altra perizia

La Corte d'Assise del tribunale di Ferrara ha disposto una nuova perizia psichiatrica su Sara Corcione, la 39enne accusata di omicidio premeditato aggravato dal vincolo di parentela per aver assassinato sua mamma, la 64enne Sonia Diolaiti, avvelenandola nel suo appartamento di via Ortigara

Comacchio. Nella giornata ieri, mercoledì 20 settembre, i carabinieri della compagnia di Comacchio, insieme al personale del Nil di Ferrara, del Nas di Bologna e della stazione Forestale di Comacchio, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio per verificare il rispetto delle normative in materia di diritto del lavoro e sanitarie rispettivamente nei cantieri edili e negli esercizi commerciali.

Nel corso del servizio sono stati controllati complessivamente un cantiere edile sui lidi, cinque attività commerciali, diciassette lavoratori, ed elevate sanzioni amministrative, in particolare a carico di un bar di Codigoro, per la somma complessiva di circa 3mila euro per carenze sui requisiti generali in materia di igiene e tracciabilità dei prodotti somministrati con richiesta di provvedimenti prescrittivi o sospensivi all’Ausl di Ferrara.

Nello stesso ambito un automobilista è stato denunciato poiché, fermato per un controllo alla circolazione stradale, rifiutava di esibire ai carabinieri i propri documenti.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com