Lettere al Direttore
18 Settembre 2023

Chi controlla i cassonetti?

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Il turista maltrattato

Da 30 anni frequento i Lidi di Comacchio partendo dalla Lombardia anche solo per il fine settimana per trascorrere alcune ore di pace. Putroppo e nonostante il tempo trascorso ogni volta mi stupisco di quanto nessuno si preoccupi di tutelare chi, come me,...

Via Frattina. De Michele e il voto contrario al mutuo

Nel corso del Consiglio comunale del 1° luglio scorso, la maggioranza ha votato favorevolmente per un mutuo di importo pari a due milioni cinquecentocinquantamila€, da restituire “in comode rate” per i prossimi 28 anni, per coprire i costi della manutenzione...

Troppi incidenti mortali sulla “Curva del Canile”

Gentile Redazione, Sono allibito da quanto NULLA sia stato fatto sino ad ora per arginare la strage in corso alla "curva del canile" a Ferrara. Si tratta della curva di Via Padova, all'intersezione con Via Vittoria Nenni, teatro (tragico) di incidenti mortali che...

“Paola Peruffo si è arresa ai vari soprusi”

Egregio Direttore, la dott.ssa Paola Peruffo, dopo una militanza trentennale in Forza Italia, si è arresa ai vari soprusi subiti, passando a Fratelli d'Italia. Ha sempre amato la politica: quella con la p maiuscola. Si è sacrificata, per FI, a tal punto da...

Parcheggi selvaggi nel sottomura e risposta

Gentile redazione, leggendo la risposta all'interrogazione in merito ai parcheggi selvaggi nel sottomura, sono rimasto basito. Letta come riportato dal vostro giornale, traspare una totale mancanza di rispetto, se non di una città patrimonio UNESCO, per tutta la...

In viale Belvedere, all’incrocio con via Adua, c’è chi approfitta del favore delle tenebre per scaricare senza ritegno, ogni due/tre sere, l’immondizia vicino ai cassonetti.

Immondizia maleodorante che, a giudicare dal tipo di rifiuti, pare provenire prevalentemente da un vicino ristorante (vedi foto allegata).

Qualcuno, per cortesia, può controllare e intervenire – magari con le dovute sanzioni – per mettere fine a questo disdicevole e poco civile comportamento?

Si ringrazia per la pubblicazione.

Giorgio Fabbri

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com