Politica
17 Settembre 2023
Lunedì prossimo sarà protocollata la mozione che riguarda il sostegno ai proprietari immobiliari che accettano di applicare canoni ridotti e progressivi per agevolare l'insediamento di nuove attività

Affitti calmierati per gli immobili privati sfitti, Forza Italia vuole incentivare il commercio

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Caccia al violentatore. Il dna potrebbe incastrarlo

Proseguono senza sosta le indagini della Squadra Mobile di Ferrara per identificare l'uomo che, nella serata di mercoledì 19 giugno, in zona Rampari San Paolo, ha violentato sessualmente una ragazza di 20 anni, studentessa fuori sede

Pd, il nuovo capogruppo è Massimo Buriani

Il presidente del gruppo consiliare Partito Democratico nella consiliatura 2024-2029 sarà Massimo Buriani, figura esperta che coordinerà e accompagnerà la crescita di una compagine ampiamente rinnovata dopo le ultime elezioni

Nuova giunta. Giuramento in Darsena al tramonto

C’è una data e un luogo per la prima seduta del Consiglio comunale che rappresenterà Ferrara per i prossimi cinque anni. Il consesso è stato infatti indetto per venerdì prossimo, 28 giugno, a partire dalle ore 20.30 in Darsena, presso il Consorzio Wunderkammer (via Darsena 57) nell’orario di maggior spettacolo visivo: quello del tramonto che si specchia sull’acqua

Avs e Possibile: “Chiudere i bar del centro per i concerti è insostenibile”

Federico Besio referente Europa Verde Ferrara e candidato ne La Comune di Ferrara alle scorse elezioni amministrative, specificando una posizione condivisa tra Europa Verde, Sinistra Italiana (Alleanza Verdi Sinistra) e Possibile, chiede "all’amministrazione di riconsiderare questa ordinanza e di dialogare con i locali coinvolti per trovare una soluzione"

Autonomia. Bergamini (Lega): “Bonaccini incoerente”

“Bonaccini non sa proprio dove la coerenza sia di casa”. Il deputato ferrarese della Lega Davide Bergamini attacca il neo europarlamentare in tema di autonomia. Il giorno prima Bergamini applaudiva all'approvazione della riforma: “si compie un importante traguardo storico della Lega che ottiene l'approvazione di una riforma che rende il Paese più moderno, efficiente e competitivo"

di Silvia Gangitano

Dopo le azioni che l’Amministrazione comunale per agevolare le imprese ha attivato bandi per l’insediamento e l’apertura di nuove attività commerciali in immobili comunali, come l’introduzione di un canone di locazione progressivo, Forza Italia propone di adottare un modello simile anche per gli immobili commerciali di proprietà privata.

“Vogliamo sollecitare il sindaco e la Giunta – afferma Fabrizio Toselli, coordinatore provinciale di Fi – a stare vicino ai commercianti. Aiutarli soprattutto nei primi anni dell’apertura, che è il momento più difficile, con un affitto calmierato e progressivo, è importante. Aprire i negozi in città è importante anche per un motivo sociale, in modo che i cittadini abbiano i negozi utili vicino a casa. Partiamo da Ferrara per poi spostarci anche negli altri comuni”.

Un’idea, quella di Forza Italia, che dovrà necessariamente coinvolgere i proprietari privati di locali commerciali sfitti, le associazioni dei proprietari immobiliari, di categoria e nonché la Camera di Commercio. Da parte del Comune si tratterebbe di attivare alcune agevolazioni, come riduzioni o esenzioni dalle imposte comunali, per quei proprietari che accettano di applicare un canone calmierato e progressivo per consentire l’avvio di nuove attività commerciali.

“I dati della Camera di Commercio – spiega Diletta D’Andrea coordinatrice comunale di Fi – hanno sottolineato che le persone che hanno aderito al bando hanno portato avanti la loro attività. Questo tentativo che è partito e ha dato già i suoi frutti è importante che venga replicato e per questo vorremmo che il Comune aiuti incentivando”.

“C’è culturalmente e socialmente necessità di negozi più piccoli – esplica Paola Peruffo capogruppo di Fi – in quanto ci sono tanti anziani che hanno bisogno vicino a casa dei beni di prima necessità. Le associazioni che seguono i proprietari di immobili pensiamo debbano partecipare a un tavolo di lavoro per stabilire un prezzo base, in modo da non tenere sfitti gli immobili e valorizzare la città e le frazioni”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com