Attualità
1 Luglio 2023
Il comitato cittadino si riunirà ogni venerdì sullo scalone del palazzo municipale per continuare a sollecitare ad avviare al più presto il percorso di coinvolgimento dei cittadini

Forum Ferrara Partecipata: “123 giorni e ancora nessuna risposta dal sindaco”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La Rete per la Pace in piazza per dire ‘no’ alla guerra

Tantissima gente nella mattinata di sabato si è radunata in Piazza Cattedrale per dire basta alla guerra e al riarmo. Nella Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina, e negli altri Paesi in situazioni di conflitto, la Rete Pace di Ferrara ha aderito all’iniziativa: il forte messaggio lanciato dagli intervenuti ha catturato l’attenzione della gente

Dal Comune un regalo da quasi 150mila euro all’Asd San Martino

Dopo aver rinnovato la concessione del campo di proprietà comunale a San Martino il 27 settembre scorso, ancora incredibili novità positive per l'Asd San Martino 2023: giovedì 22 febbraio alle 18.30, infatti, il vicesindaco con delega alle frazioni Nicola Naomo Lodi ha consegnato "a sorpresa" tre assegni dal valore complessivo di 145mila euro

Il Mantello scende in campo con il progetto “Lo sport per tutti”

Coinvolgere le associazioni sportive del territorio ferrarese in modo da garantire ai bambini delle famiglie in gravi difficoltà economica la possibilità di svolgere attività sportiva. E' l'obiettivo del progetto "Lo sport per tutti", realizzato grazie al contributo della Fondazione Estense dall'Emporio Solidale “Il Mantello”

di Sara Bolognesi

A quasi un mese dall’invio di una lettera aperta al sindaco Alan Fabbri, con cui il Forum Ferrara Partecipata chiede di cominciare al più presto il percorso di coinvolgimento attivo dei cittadini sulle scelte che riguardano la riqualificazione dell’area della ex caserma “Pozzuolo del Friuli”, dal primo cittadino non è arrivata nessuna risposta.

Per questo motivo il comitato cittadino si riunirà ogni venerdì, per tutto il mese di luglio – “ma riprenderemo a settembre”, precisa Francesca Cigala – sullo scalone del palazzo municipale. L’obiettivo di questi sit in è tenere alta l’attenzione su questi temi e continuare a sollecitare il sindaco Fabbri ad avviare al più presto il percorso di coinvolgimento dei cittadini, così come definito mozione approvata dal Consiglio comunale il 27 febbraio.

“Nella lettera aperta al sindaco si chiedeva anche la pubblicazione sul sito del Comune del libretto ‘Una caserma partecipata’, che contiene le proposte e le idee dei cittadini in merito alla riqualificazione dell’ex caserma, per aprire un dibattito e poter raccogliere altre idee e suggerimenti. Ad oggi questo non è ancora stato pubblicato” dichiara Cigala, aggiungendo come “la partecipazione dei cittadini al piano urbanistico è fondamentale, perchè determina il futuro della città”.

Alle istanze che richiedono al più presto questo coinvolgimento attivo della cittadinanza anche Alessandro Tagliati, Marino Pedroni, ex direttore del teatro Comunale di Ferrara e Giovanna Foddis, cittadina, che sottolinea: “l’importanza di prendere in considerazione il pensiero dei cittadini ‘normali’, non appartenenti a partiti politici, in tutte le fasi di progettazione. Spero che l’attuale amministrazione e anche quelle future possano andare in questa direzione”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com