Bondeno
2 Giugno 2023
I matildei non possono più sbagliare se vogliono conquistare direttamente la permanenza in A1. Appuntamento sabato 3 giugno al campo "Giatti" alle 15

Hc Bondeno, sfida salvezza con i sardi della Polisportiva Ferrini

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Ancora buoni risultati per l’asd Tiro a segno di Bondeno

Si è conclusa con la gara di Campionato Regionale dei giorni scorsi, la fase di qualificazione ai Campionati Italiani di tiro a segno. Ancora una volta buone notizie relative alla partecipazione degli atleti dell’Asd Tiro a segno di Bondeno

Mancano soltanto 120’ di gioco al termine della stagione, e l’Hockey Club Bondeno deve ancora lottare parecchio per evitare la retrocessione diretta in serie A1. Per la 13^ e penultima giornata del campionato nazionale serie A Elite di hockey su prato maschile, i ragazzi di mister Pritoni affronteranno sul terreno amico del “Giatti” la Polisportiva Ferrini di Cagliari.

I sardi, attualmente terzi in classifica con 19 punti e una partita da recuperare, sono squadra molto temibile ed esperta e grazie alla loro continuità di risultati nutrono tuttora buone possibilità di conquistare uno dei primi due posti in graduatoria e di assicurarsi di conseguenza il diritto di giocare la finale per il titolo a metà giugno. I cagliaritani vantano la migliore difesa del campionato con appena 21 reti subite e arriveranno a Bondeno per fare bottino pieno dopo aver disputato, nello scorso fine settimana, il Challenge I di Sveti Ivan Zelina (Croazia) chiudendo la competizione europea con un onorevole ma sudato quinto posto.

Punto di riferimento assoluto della Ferrini è il centrocampista argentino Leandro Ojeda, vero metronomo in campo e leader tecnico di enorme valore, mentre altri pericoli sostanziosi potrebbero arrivare dall’attaccante egiziano Mohamed Hussein, molto fastidioso da contenere e spesso decisivo in zona gol. Bondeno arriva a questa fondamentale sfida in piena fiducia, reduce dalla convincente vittoria interna per 5 reti a 3 ai danni della SH Bonomi. I 3 punti ottenuti a discapito dei lomellini hanno permesso a capitan Tartari e compagni di uscire finalmente dalla zona rossa della classifica e hanno ridato ossigeno a tutto l’ambiente dopo una serie di risultati non sempre all’altezza delle aspettative.

Per mantenere la categoria occorrono sicuramente altri punti, ma la squadra sembra aver ritrovato come d’incanto le proprie certezze e una buona dose di autostima a ridosso del verdetto finale, proprio nel momento che più conta. Anche dal punto di vista fisico, mister Pritoni sta ottenendo dai suoi ragazzi le risposte che aspettava da tanto e l’intenzione di tutto il gruppo è quella di sfruttare al massimo l’ennesimo turno casalingo (il secondo consecutivo) per fare un altro importante passo in avanti verso il tanto desiderato obiettivo salvezza.

All’andata, al “Maxia” di Cagliari, i padroni di casa raggiunsero i ferraresi sull’1-1 a pochissimi istanti dal termine e fecero così sfumare sul più bello una vittoria di prestigio e molto pesante che con il senno di poi avrebbe potuto dare un’impronta del tutto diversa alla stagione di Muzzioli e soci. Arriva l’occasione buona per cercare il riscatto e per continuare a tenere vivo il sogno di rimanere ancora un anno nel gotha dell’hockey italiano. Il match tra HC Bondeno e Polisportiva Ferrini è in programma sabato 3 giugno al campo “Andrea Giatti” di Bondeno (FE) con fischio d’inizio alle ore 15.

Serie A Elite
Programma 13^ giornata (6^ di ritorno)
SH Bonomi- HC Tevere Eur
HP Valchisone- HCC Butterfly
HC Bondeno- Pol. Ferrini (sabato 03/06, ore 15)
HC Bra- SG Amsicora

Classifica
HP Valchisone 22
HC Bra 22
Pol. Ferrini 19
HC Tevere Eur 19
HCC Butterfly 14
HC Bondeno 12
SG Amsicora 11
SH Bonomi 7

*SG Amsicora e Pol. Ferrini una gara in meno

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com