Riva del Po
1 Giugno 2023
Operazione dei carabinieri di Copparo e della Forestale. Durante il servizio è stato anche rintracciato e arrestato un 41enne su cui pendeva un ordine di carcerazione

Scoperto deposito illegale di rifiuti, 1200 euro di multa al proprietario

di Redazione | 1 min

Leggi anche

A Villa Mensa i ciak di una serie Sky

Sono terminate a Villa Mensa le riprese ferraresi di “Rosa Elettrica”, la serie Sky Studios e Cross Productions, diretta da Davide Marengo, con set aperti anche a Roma, Napoli e Trentino–Alto Adige

Si insedia il Consiglio dell’Unione dei Comuni

Il sindaco Fabrizio Pagnoni, in qualità di primo cittadino del Comune di Copparo, municipalità con il maggior numero di abitanti, ha convocato mercoledì 24 luglio, alle 19, il Consiglio dell’Unione dei Comuni Terre e Fiumi

Incontro con i Carabinieri Forestali per il sindaco Pagnoni

L’inizio del nuovo mandato ha confermato la collaborazione fra Comune di Copparo e Carabinieri Forestali. Nella mattinata di giovedì 18 luglio il sindaco Fabrizio Pagnoni ha incontrato il maresciallo Felice Monda, comandante della stazione Carabinieri Forestale di Ferrara, nella cui circoscrizione Copparo è compresa

Copparo-Riva del Po. Durante i controlli del territorio, il 30 maggio i carabinieri di Copparo e della Stazione Forestale di Ferrara hanno individuato un altro deposito illegale di rifiuti, comprendenti pneumatici fuori uso, parti di auto in plastica e metallo, batterie esauste e altri rifiuti generici. Per il proprietario, un 24enne straniero, è scattata la violazione del testo unico ambientale, nonché una sanzione di 1.200 euro e l’intimazione al ripristino dei luoghi compromessi dai rifiuti.

I militari dell’Arma, nel corso del servizio, hanno inoltre rintracciato e tratto in arresto un cittadino straniero 41enne su cui pendeva un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Vicenza, dovendo scontare due mesi di reclusione per guida senza patente.

Complessivamente la giornata ha visto impegnati i Carabinieri nel controllo di 6 attività commerciali, le quali sono state trovate in regola, 28 i veicoli controllati e 34 le persone identificate.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com