Bondeno
30 Maggio 2023
Il giudice ha condannato l'autore a sette mesi di reclusione e 3mila euro di risarcimento

Abbandono di rifiuti. Diffamata una coppia

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Ponte di Scortichino. Chiuso per lavori dal 22 luglio al 31 agosto

Mancava solo la formalizzazione delle date, ma da mesi era stata prevista e annunciata per il mese di luglio l’inizio della chiusura al traffico veicolare del ponte di Scortichino sul Canale Diversivo. Ora il periodo è stato definito: il passaggio sul ponte resterà interdetto ai veicoli di ogni genere da lunedì 22 luglio sino al 31 agosto

Torna il Bundan Celtic Festival: dal 18 al 21 luglio

Inizierà giovedì 18 luglio la diciottesima edizione del Bundan Celtic Festival, evento di rievocazione storica, musica e gastronomia fra i più noti e frequentati a livello nazionale. Per il secondo anno consecutivo, anche questa nuova edizione in programma presso il parco golenale della Rocca Possente di Stellata durerà ben quattro giorni, fino a domenica 21

Tigelle aspettando la notte di San Lorenzo

Una serata in compagnia della buona tavola e con la speranza di ammirare qualche stella cadente. Questa sera (sabato 13) a Scortichino si terrà infatti la "Tigellata Stellare – Aspettando la notte di San Lorenzo", un evento che unisce una ricca cena a prezzo fisso e senza limiti con l’osservazione delle stelle e la passione per l’astronomia

Motociclista morto a Bondeno. La Procura dispone accertamenti

Disposti ieri (giovedì 11 luglio) gli accertamenti sull'incidente in cui ha perso la vita il motociclista 51enne Davide Lamborghini, morto - nella mattinata di sabato 6 luglio - dopo essersi scontrato in maniera fronto-laterale contro una Opel Meriva guidata da un uomo di 89 anni lungo la via Provinciale, che collega Scortichino e Bondeno

Bondeno. “Questa signora ha appena abbandonato questa sporta di immondizia”. Aggiungendo anche la frazione di residenza. Una “soffiata” scritta su un gruppo Facebook, rivelatasi tra l’altro falsa, è costata una condanna in sede penale all’autore.

Nel giugno del 2019 l’utente scrisse quel tanto su Facebook pubblicando anche la foto dell’auto, con targa visibile, con a bordo una signora che a detta sua aveva appena abbandonato dei rifiuti per strada. La donna in questione, 49 anni, se ne accorge e lo denuncia. Altrettanto fa il marito, 52 anni, dal momento che è il proprietario dell’auto segnalata.

La vicenda finisce in tribunale per diffamazione aggravata e violazione della legge sulla privacy. La giudice Alessandra Martinelli lo ha condannato a sette mesi di reclusione e 3mila euro di risarcimento per entrambe le parti civili, costituitesi in giudizio attraverso l’avvocato Livio Veronesi.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com