Copparo
21 Marzo 2023
All’iniziativa di pulizia ambientale hanno partecipato intere famiglie

Circa 200 chili di rifiuti raccolti da Plastic Free

di Redazione | 1 min

Leggi anche

“Lunedì è Pontino” torna ai ’90

Copparo. Torna lunedì 15 luglio al Pontino Tagliapietra “Lunedì è Pontino”, la rassegna organizzata da Pro Loco Copparo nello spazio verde di via Agnelli, luogo fra i più amati dai copparesi di tutte le età. Dalle 19 alle 23 si balla con "90’s Vibes", che propone...

L’amministrazione in visita all’Atletica Copparo

Copparo. Dopo il Consiglio comunale di insediamento il primo impegno dell’amministrazione comunale è stato in ambito sportivo. Il sindaco Fabrizio Pagnoni, la vicesindaca Bruna Cirelli e l’assessore allo Sport Fabio Felisatti hanno assistito agli allenamenti...

Copparo. Sono stati raccolti circa 200 chilogrammi di rifiuti abbandonati. Questo il “bottino” della Pulizia Ambientale, organizzata da Plastic Free, con il patrocinio del Comune di Copparo, e la collaborazione di Clara, in via Del lavoro e nell’area di via Vezio Bertoni compresa la zona verde attigua a via Canapa.

Alla prima iniziativa copparese dell’associazione in questo 2023 hanno partecipato una quindicina volontari, intere famiglie. «Ringraziamo – affermano i due referenti locali Iris Punzetti e Mattia Menegatti  – quanti hanno reso possibile l’appuntamento e quanti vi hanno partecipato, in particolare i genitori che vi hanno preso parte con i loro bambini e ragazzi e i volontari Plastic Free di Copparo».

Un gesto di impegno fattivo a testimoniare un importante messaggio di rispetto e cura dell’ambiente e del territorio. Obiettivo dell’evento era infatti rimuovere dalla natura plastica e rifiuti abbandonati non pericolosi e aumentare così la consapevolezza sui danni e i rischi dell’inquinamento da plastica, sensibilizzando peraltro sulle conseguenze di un gesto deprecabile come l’abbandono.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com