Cento
20 Marzo 2023
A chiedere aiuto sono i familiari, che lo descrivono come un uomo alto due metri, con capelli lunghi e ricci e fisico di corporatura esile

Scomparso da casa. Bevilacqua in apprensione per Rodolfo Gallerani

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Vm. Accorsi: “Chiarezza da parte dell’azienda”

L'assessore regionale allo Sviluppo Economico e Lavoro Vicnezo Colla aveva chiesto al governo garanzie occupazionali e investimenti innovativi. Sulla stessa lunghezza d'onda il sindaco di Cento Edoardo Accorsi

Vm Cento. La Regione: “Garanzie sul piano industriale quinquennale”

Garanzie occupazionali e investimenti innovativi. È quanto ha chiesto Vincenzo Colla, assessore regionale allo Sviluppo Economico e Lavoro, durante l'incontro di ieri (giovedì 13 giugno) a Roma con Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy, e i rappresentanti del Gruppo Stellantis per fare il punto sui siti produttivi ex Fiat e Fca presenti in Emilia-Romagna: la Vm di Cento e gli stabilimenti Maserati di Modena

Bevilacqua. È scomparso da casa domenica (19 marzo) pomeriggio, senza più farci ritorno. Un paese intero sta vivendo ore di apprensione per Rodolfo Gallerani, 58enne di Bevilacqua, frazione a metà strada tra Cento e Crevalcore, di cui non si hanno più notizie dalle 14 di ieri, quando è uscito a bordo di una bicicletta grigia.

A chiedere aiuto sono i familiari, che lo descrivono come un uomo alto due metri, con capelli lunghi e ricci e fisico di corporatura esile che balbetta, è abitudinario e spesso si reca a sagre e a carnevali.

Al momento potrebbe essere in stato confusionale.

 

 

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com