Attualità
11 Marzo 2023
Mercoledì 15 marzo ore 20.30 tavola rotonda in Castello Estense. Fontana illuminata dal Comune

Giornata del fiocchetto Lilla dedicato ai disturbi del comportamento alimentare: un incontro per dare risposte

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La piena del Po transita nel Ferrarese, allerta della Protezione civile

Il maltempo e le precipitazioni diffuse di questi giorni in Emilia Romagna non consentono ancora di abbassare la guardia sul livello dei fiumi. E' per questo che la Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha emesso un'allerta che riguarda anche la nostra provincia per il 2 marzo

Emergenza nutrie, abbattuti oltre 44mila esemplari in un anno

Emergenza nutrie al centro del tavolo tecnico in prefettura a Ferrara che, nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 febbraio, ha visto il prefetto Massimo Marchesiello e l'assessore regionale Alessio Mammi fare il punto della situazione sulle attività finalizzate all'eradicazione della specie alloctona infestante come previsto dal Piano Regionale di Controllo stabilito dal Dgr 546 del 19 aprile 2021 per il periodo 2021-2026

Mercoledì 15 marzo ricorre la Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla dedicata ai Disturbi dei comportamenti alimentari (Dca) fra i quali anoressia e bulimia e della nutrizione e dell’alimentazione (Dna).

E’ l’associazione di volontariato per la prevenzione dei disordini alimentari e obesità Kairos che in occasione del 15 marzo, in collaborazione con Comune di Ferrara, Ausl, Centro Interaziendale Universitario Disturbi Comportamento Alimentare e professionisti del settore sanitario ha organizzato dalle 20.30 nella Sala Imbarcadero 2, del Castello Estense una tavola rotonda dal titolo “L’approccio integrato ai disturbi del comportamento alimentare, risorse e possibilità”.

“I Disturbi del Comportamento Alimentare – afferma l’assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti – sono costituiti da malattie, come bulimia e anoressia, che provocano conseguenze molto serie a livello psichico e fisico. Per affrontare queste difficoltà occorrono percorsi di presa in carico e cura integrati a livello sanitario e psicologico, ma è anche importante sapere come i familiari e gli amici possono rimanere vicino  in modo appropriato a chi soffre di queste patologie. In occasione del 15 marzo, Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla dedicato ai disturbi alimentari, l’Amministrazione comunale, scegliendo di illuminare di lilla la fontana di piazza della Repubblica, vuole offrire alla cittadinanza una fondamentale occasione di sensibilizzazione ed informazione. Un’iniziativa che fa il paio con il patrocinio concesso alla Tavola Rotonda che si svolgerà in Castello, il cui intento è comprendere come porsi dinanzi a queste problematiche in modo multidisciplinare, offrendo sostegno e risposte adeguate per mantenere un buon livello di qualità della vita”.

Come annunciato dall’assessore Coletti, nella stessa giornata la fontana di piazza della Repubblica, su iniziativa del Comune di Ferrara, verrà illuminata di lilla.

All’incontro nella sala dell’Imbarcadelo (Castello Estense) interverranno: Stefano Caracciolo (primario Centro Interaziendale Dca Ferrara e Staff), Alberto Urro, (Ausl Fe, supervisore progetto “Punto di vista”, Promeco, Comune di Ferrara), Franca Emanuelli (direttrice Unità operativa Neuropsichiatria, Dipartimento assistenziale integrato Salute mentale dipendenze patologiche, Ausl Fe), Chiara Baratelli (psicoterapeuta, psicoanalista) e Giampaolo Bellini (nutrizionista).

Previste anche testimonianze dirette delle famiglie e di chi vive le problematiche Dca.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com