Provincia
25 Gennaio 2023
Il rogo nella notte a Rivà, frazione di Ariano appena oltre il confine col Veneto. Impegnati anche vigili del fuoco del Ferrarese. I danni sono ingenti. Nessuna persona coinvolta

Maxi incendio in una ditta di prodotti ittici sulla Romea (VIDEO)

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Abusi all’asilo. Lo stagista arrestato confessa le violenze

Arrestato in flagranza dai carabinieri lo scorso gennaio con l'accusa di violenza sessuale e detenzione e accesso a materiale pedopornografico, lo stagista 21enne che svolgeva servizio civile in un asilo dell'Unione Valli e Delizie ha ammesso di aver abusato sessualmente di alcuni bambini dai tre ai cinque anni che frequentavano la scuola

Centauro morì contro la sua auto in divieto di sosta. Sarà processata

Andrà a processo la proprietaria dell'automobile posteggiata a bordo strada contro cui, lo scorso agosto, andò a sbattere in maniera fatale Alessio Maini, il motociclista 38enne di Porotto, morto in via Canonici dopo aver perso il controllo della moto su cui stava viaggiando in quel momento

La fattoria di Longastrino diventa il simbolo della legalità

Una stalla di oltre duemila metri quadrati, quattro ettari di terreno, capannoni e casa colonica: la legalità passa anche dall’agricoltura. È la storia della fattoria di Longastrino. Un bene confiscato a un pluripregiudicato che oggi è segno di rinascita e che ha ospitato la visita sul territorio da parte della commissione Statuto dell'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna

(foto concesse da La Voce di Rovigo.it)

Rivà. Sono partiti in supporto anche i vigili del fuoco di Ferrara per affrontare il maxi incendio che si è sviluppato nella notte nel capannone della ditta Mancin, un’azienda che tratta prodotti ittici a Rivà, frazione di Ariano nel Polesine a poca distanza da Mesola, nel vicinissimo Veneto.

Lo spaventoso rogo nell’azienda che si affaccia sulla statale Romea ha messo a dura prova per ore numerose squadre dei vigili del fuoco, allertate attorno all’una di notte, provenienti da tutto il Polesine, ma anche dal vicino Ferrarese e addirittura da Padova, in tutto tre autopompe e sei autobotti, oltre a due autoscale, un carro Nbcr, per un totale di ben 35 operatori.

Fortunatamente non si registrano conseguenze per le persone, ma i danni sono ingenti e dovranno essere quantificati nelle prossime ore. Le fiamme hanno divorato circa 5mila metri quadri di capannone e i vigili del fuoco sono riusciti a evitare che l’incendio si propagasse nel resto dell’azienda non ancora aggredita dal fuoco.

Saranno avviate indagini per scoprire le cause del rogo.

Nel video girato dai Vigili del Fuoco alcune fasi dell’intervento

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com