Provincia
19 Gennaio 2023
L'intervento è stato filmato dalla bodycam di uno dei militari intervenuti ed è finito sui social dell'Arma

L’automobilista scampato all’annegamento ringrazia i Carabinieri: il video del salvataggio

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Tecopress. C’è ancora un domani

Si apre uno spiraglio sul futuro dello stabilimento e dei lavoratori della Tecopress di Dosso di Sant’Agostino. Sira Group, della famiglia Gruppioni, entra in campo e nasce la nuova compagnia SirTec (tra Sira e Tecopress), con una proposta di affitto per lo stabilimento e l’impegno vincolante all'acquisto

Domenico Bedin non è più sacerdote

Domenico Bedin non è più sacerdote, lo rende noto lui stesso con una lettera inviata ai giornali nella quale fa sapere che "in data 1° giugno 2024 iI Santo Padre Francesco mi ha cocesso 'la dispensa dal celibato e dagli obblighi connessi alla Sacra Ordinazione'"

Comacchio. Il salvataggio dall’annegamento di un automobilista, avvenuto nella tarda serata di venerdì 13 gennaio a Comacchio ad opera di due pattuglie dei carabinieri della locale Compagnia, capeggiate dal maggiore Luca Treccani, è stato filmato dalla bodycam di uno dei militari intervenuti.

I momenti salienti e concitati dell’adrenalinico soccorso sono stati pubblicati dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri sui canali social istituzionali. Nei pochi secondi, di immagini, in bianco e nero, si sentono le voci concitate dei soccorritori che estraggono all’ultimo momento l’uomo dall’auto, quando l’acqua aveva già invaso completamente l’abitacolo e l’aria a disposizione era rimasta veramente poca.

La mattina del 19 gennaio il fortunato automobilista, il 40enne V.N. residente a Ostellato, ha fatto visita ai Carabinieri della Compagnia di Comacchio ai quali ha voluto esprimere il proprio ringraziamento.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com