Altri sport
18 Gennaio 2023
Ha partecipato nella categoria Allievi alle campestri “Campaccio” e “5 Mulini” a Milano

Due prove maiuscole per il mezzofondista Francesco Bigoni dell’Atletica Estense

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Aquile a Brescia sabato sera per la semifinale del campionato

Destinazione Ravenna, ma passando per Brescia; il volo delle Aquile verso la finale del campionato di Ifl 2 non è diretto ma lungo e impegnativo e ancora una volta passa per una semifinale di tutto rispetto con la squadra di coach Pippin che andrà in trasferta contro i Bengals Brescia sabato sera nel tentativo di approdare per il 2° anno consecutivo al gran ballo di fine campionato

L’Hc Bondeno chiude la stagione agonistica

Si sono svolte nel weekend scorso le finali nazionali del Campionato Nazionale Under12 femminile, che hanno assegnato lo scudetto di categoria alle migliori Under12 italiane

Triathlon, podi per le atlete ferraresi

Nello scorso fine settimana Tappa Gold del Campionato Italiano di Triathlon a Bellaria – Igea Marina (RN) dove si è svolta una gara su distanza Olimpica (1,5 km nuoto – 40 km Bici – 10 km di corsa)

Gemellaggio tra il canoa club di Ferrara e quello di Cuneo

Il weekend del 14-16 giugno ha visto le Dragonette di Cuneo raggiungere l'Oasi di Vigarano Pieve per un incontro speciale con le Dragonlady del Canoa Club Ferrara. Una trentina di donne si sono riunite per condividere attività sportive e momenti di convivialità,...

Francesco Bigoni

A nord di Milano verso l’aeroporto di Malpensa, S. Giorgio su Legnano e S. Vittore Olona da decenni  “rivaleggiano” a chi organizza la migliore campestre nazionale, tra le più prestigiose in campo internazionale, rispettivamente Il “Campaccio” e probabilmente la più prestigiosa “5 Mulini”.

All’esordio nella categoria allievi il mezzofondista di Atletica Estense Francesco Bigoni dimostra il potenziale già evidenziato nel settore giovanile con due prove maiuscole. Il 6 gennaio al Campaccio deve cedere solo a Vittore Borromini, il siciliano trapiantato in Toscana considerato uno dei migliori talenti europei emergenti ma regola il resto del gruppo cogliendo un importante secondo posto con largo margine.

Ben più combattuta la gara allievi sui quattro chilometri della 5 Mulini di domenica scorsa con Francesco Bigoni più guardingo nelle fasi di avvio che risale progressivamente nel finale, suo punto debole nel settore giovanile, e riprende i fuggitivi cogliendo una stupenda vittoria di misura su Jacopo Risi (Osa Saronno) e Simone Abbatecola (Project VCO). Per il giovane di Lagosanto, studente del Liceo Roiti non poteva esserci migliore presentazione per il biennio che lo vedrà confrontarsi su prati e pista con i migliori U18 d’Italia.

Carolina Poli, Vicky Ferrari e Alice Melotti

Dal fango delle campestri al confortevole calore degli impianti indoor dove nel weekend scorso a Padova sull’anello di 200 metri Dario Berveglieri sfiora il suo personale “outdoor” sui 3.000 metri correndo in 9’09” mentre in contemporanea a Modena Antonietta Francavilla dimostra miglioramenti sui 60 metri ad ostacoli all’esordio tra le juniores (U20) correndo in 10”36 la batteria e migliorandosi a 10”31 in finale. I migliori risultati indoor arrivano dai 60 metri del meeting nazionale di Ancona con Alice Melotti e Vicky Ferrari che nella seconda batteria (25 in tutto) trovano in mezzo a loro la campionessa Larissa Iapichino (Fiamme Gialle) che fa da traino e permette alle ferraresi di guadagnare il tempo utile per la qualificazione alle finali, 7”84 per Alice Melotti e 7”90 per Vicky Ferrari. Nelle finali svolte in tarda serata qualche difficoltà per Melotti nella fase di avvio e molto meglio per V. Ferrari che con 7”88 coglie alla prima gara lo “standard” per partecipare ai campionati italiani indoor U20 di inizio febbraio, “formalità” già assolta dalla Melotti tra le U23. Molto bene sulla scia delle due sprinter il progresso per Carolina Poli all’esordio tra le allieve coglie subito il primato personale correndo in 8”23 e palesando ampi margini di miglioramento.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com