Attualità
2 Dicembre 2022
Per il ritiro dei sacchi è necessario mostrare al tabaccaio il codice cliente Clara

Dal 5 dicembre disponibili nelle tabaccherie i sacchi Clara per il 2023

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Dal Comune un regalo da quasi 150mila euro all’Asd San Martino

Dopo aver rinnovato la concessione del campo di proprietà comunale a San Martino il 27 settembre scorso, ancora incredibili novità positive per l'Asd San Martino 2023: giovedì 22 febbraio alle 18.30, infatti, il vicesindaco con delega alle frazioni Nicola Naomo Lodi ha consegnato "a sorpresa" tre assegni dal valore complessivo di 145mila euro

Il Mantello scende in campo con il progetto “Lo sport per tutti”

Coinvolgere le associazioni sportive del territorio ferrarese in modo da garantire ai bambini delle famiglie in gravi difficoltà economica la possibilità di svolgere attività sportiva. E' l'obiettivo del progetto "Lo sport per tutti", realizzato grazie al contributo della Fondazione Estense dall'Emporio Solidale “Il Mantello”

A partire da lunedì 5 dicembre, in tutte le tabaccherie convenzionate con Clara si potrà ritirare la dotazione 2023 di sacchi per la raccolta porta a porta.

Fino a sabato 3 dicembre sarà invece ancora possibile, per chi non l’ha già fatto in corso d’anno, ritirare la dotazione spettante per il 2022.

L’elenco e le posizioni delle tabaccherie aderenti sono disponibili sul sito www.clarambiente.it, alla sezione ‘Il tuo Comune’, oppure sulla app Junker, nella sezione ‘Mappe’. Nei Comuni con Tariffa su Misura (Tresignana e Riva del Po) o in fase di misurazione sperimentale (Fiscaglia) la consegna della dotazione non è prevista.

Per il ritiro dei sacchi è necessario mostrare al tabaccaio il codice cliente Clara (presente sulla fattura Tari, o sulla app Junker). Il servizio è rivolto sia alle utenze domestiche che alle non domestiche.

La dotazione annuale standard è come sempre gratuita. Nel caso in cui l’utente esaurisca una o più tipologie di sacchi in corso d’anno, potrà acquistare, sempre in tabaccheria, dei sacchi aggiuntivi, il cui costo verrà addebitato in fattura.

A questo proposito, è utile ricordare che per l’umido organico rimane possibile utilizzare qualsiasi sacchetto purché biodegradabile e compostabile, e che per gli imballaggi in plastica e le lattine sono ammessi anche sacchi non marcati Clara purché semitrasparenti, di colore giallo o neutro.

 

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com