Comacchio
9 Novembre 2022
Iniziativa di carattere ambientale nell’area portuale del Lido degli Estensi

I volontari di Assonautica raccolgono rifiuti

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Granchio blu: “Situazione insostenibile, necessaria l’emergenza nazionale”

“Purtroppo il Governo non ha ancora concesso l’emergenza nazionale o lo stato di crisi del settore per i territori di Goro e Comacchio, impedendo così di fatto alle imprese di sospendere i mutui, beneficiare di sgravi fiscali e individuare una strategia nazionale di contrasto al granchio blu. Si tratta di una situazione non più sostenibile”. Così il presidente della regione, Stefano Bonaccini e l’assessore Alessio Mammi

Dodicesima edizione per Comacchio a Teatro

Presentato a Palazzo Bellini il programma dell'edizione 2024 di Comacchio a Teatro, il cartellone della Sala Polivalente di Palazzo Bellini in rete con I Teatri del Delta

Lido degli Estensi. Assonautica di Ferrara, nella giornata di domenica 6 novembre, ha svolto con i propri soci una iniziativa di carattere ambientale raccogliendo rifiuti abbandonati nell’area portuale del Lido degli Estensi.

Ingente e variegata è stata la raccolta: bombole di estintori, teloni di plastica, vetri di vetture, pneumatici, legni di vecchi mobili, resti di barche in legno e vetroresina. Per il ritiro e lo smaltimento del materiale raccolto, Assonautica si avvarrà delle aziende specializzate nel settore, in stretta collaborazione con le istituzioni del territorio.

Gradita è stata la partecipata collaborazione del gruppo Scout di Comacchio, che sotto la guida di Loris Braga ha preparato e servito un ottimo “rancio” molto apprezzato da quanti hanno lavorato per il felice esito della iniziativa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com