Copparo
22 Giugno 2022
La mostra dell’ucraina Olga Voronishcheva nella sede comunale

“Sotto il cielo pacifico dell’Ucraina”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Domenica il memorial “Sulle strade di Zucconelli e Passarella”

Serravalle. Domenica 26 maggio la macchina del volontariato si muove per dare vita al memorial "Sulle strade di Zucconelli e Passarella" idea nata da un gruppo di amici (Gli artisti della boa) di Fabio e Luca, e sposata da Pro loco Serravalle insieme che ha a sua...

A Copparo ci sono le “Notti di Primavera”

Giunta alla 27ª edizione la Festa di Primavera targata ComArt si rinnova e diventa “Notti di Primavera”: tre giornate di concerti, spettacoli e animazione, danza, truccabimbi, esibizioni sportive, mercatini Creativando

Copparo. Il legame fra Copparo e l’Ucraina, oltre che dalla solidarietà e dall’integrazione, passa anche per l’arte. “Sotto il cielo pacifico dell’Ucraina” è la mostra della fotografa Olga Voronishcheva, organizzata da Fotoclub Il Torrione e Proloco di Copparo, con il patrocinio del Comune di Copparo, che sarà inaugurata giovedì 23 giugno, alle 17, nell’atrio centrale – Centro servizi per il Cittadino della residenza municipale, dove rimarrà sino al 29 giugno.

Olga è una ragazza ucraina con la passione per la fotografia, attualmente ospitata a Copparo. I suoi scatti consentono di rivivere lcuni momenti di libertà e spensieratezza della sua terra prima che la guerra ne sconvolgesse la quotidianità.

La presentazione dell’opera fotografica di Olga Voronishcheva è stata ideata in collaborazione con la cooperativa sociale Cidas che realizza, su delega dal Cpia di Ferrara, il corso di italiano che la profuga di guerra sta frequentando presso il Centro di Formazione Professionale di Cesta, nell’ambito del progetto Futuro in Corso 2 della Regione Emilia-Romagna. Il progetto prevede l’alfabetizzazione e il miglioramento delle competenze linguistiche dei cittadini stranieri con particolare attenzione ai soggetti in condizione di vulnerabilità, tramite percorsi sperimentali.

Ad accorgersi del potenziale della Voronishcheva è stata proprio la sua insegnante di italiano, che è anche mediatrice di lingua russa, e ha segnalato all’Amministrazione comunale la presenza di questa straordinaria artista al corso: il Comune di Copparo si è poi prontamente attivato per dar vita a questa iniziativa di condivisione con la cittadinanza del talento di Olga.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com