Comacchio
23 Aprile 2022
Più svuotamenti di multimateriale, organico e cestini. Continua la campagna di comunicazione

Comacchio, potenziate raccolta rifiuti e fototrappole

di Redazione | 3 min

Leggi anche

Rinviato il tributo all’operetta di Mara Paci

l tributo all’operetta, con la voce della bravissima interprete Mara Paci, una delle voci più autorevoli del settore, che avrebbe dovuto tenersi giovedì 20 giugno, in piazza Daini a Lido di Volano, è stato rinviato

Torna “Lelle in Sella”, il Pride di Comacchio

Torna per il secondo anno consecutivo “Lelle in Sella” il Pride rivolto alla sensibilizzazione sui diritti Lgbtqia+ del Delta. Un evento quest’anno organizzato dalla neonata associazione “OpenUp” con il patrocinio del Comune di Comacchio e della Provincia di Ferrara

Il violino di Alberto de Meis alla Comacchio Summer Experience

Primo e grande appuntamento con la musica, per il cartellone del Comacchio Summer Experience 2024. Si comincia venerdì 21 giugno, alle ore 21.30, in occasione della giornata mondiale della musica, con un concerto che si terrà nella suggestiva cornice di Piazzetta Trepponti a Comacchio

Comacchio. Si è svolta la riunione indetta dal Comune di Comacchio con la società gestore rifiuti Clara per integrare e migliorare il servizio di raccolta differenziata, in particolare sui Lidi. I dati di afflusso di registrati nello scorso fine settimana di festività pasquali e le maggiori presenze previste sulla costa da venerdì a domenica, hanno determinato l’Amministrazione e Clara a incrementare il servizio di raccolta rifiuti e svuotamento cassonetti nei weekend e adottare interventi puntali per contrastare l’abbandono ed offrire a residenti e visitatori un ambiente accogliente e gradevole.

Già dal prossimo fine settimana, sarà messa in campo una serie di operazioni per affrontare le criticità connesse all’abbandono dei rifiuti. Verrà potenziata la frequenza di domenica della raccolta multimateriale (cassonetto fucsia) e quella dell’organico (cassonetto marrone) per Porto Garibaldi e per le attività di tutto il territorio (utenze non domestiche).

Le misure straordinarie rimarranno in vigore per tutto il periodo di “pre-stagione turistica” e fino al 1° giugno, data di entrata in vigore del calendario di raccolta per l’alta stagione.

Sul versante della comunicazione e sensibilizzazione ad una corretta raccolta differenziata, già questo fine settimana riprende la campagna “Amo dove sono”, che prevede attività informative a residenti, turisti e proprietari di seconde case attraverso la distribuzione di cartoline contenenti istruzioni anche per utilizzare una app di realtà aumentata. La app CLARA+ consente, semplicemente inquadrando con lo smartphone i simboli presenti sulle cartoline, di accedere a informazioni e contenuti multimediali relativi ai servizi Clara.

Uno speciale triciclo, una cargo-bike, circolerà a Lido degli Estensi e Lido delle Nazioni, nelle rispettive giornate di mercato, sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, dalle 9 alle 13, per fornire informazioni e raccogliere suggerimenti sui servizi.

Il Comune Comacchio, attraverso il proprio Comando di Polizia Locale, ha già programmato l’acquisto di ulteriori fototrappole aggiuntive, per la dissuasione e repressione del fenomeno di abbandono dei rifiuti.

Nei giorni scorsi Clara ha inviato alle circa 100 agenzie immobiliari del Comune di Comacchio materiale informativo sulle modalità di attivazione dei contratti relativi al Servizio Rifiuti per i clienti che si rivolgono alla agenzie stesse per l’acquisto di seconde case nel territorio comunale di Comacchio. L’attivazione del contratto è indispensabile infatti per accedere a numerosi servizi tra cui il Centro di Raccolta, i ritiri a domicilio su chiamata, l’Ecomobile, il ritiro delle dotazioni di sacchi e contenitori, ove previste.

«Una collaborazione preziosa anche per favorire la diffusione delle informazioni sulla corretta gestione dei rifiuti, prevenire i fenomeni di abbandono e il conseguente degrado, che danneggiano l’ambiente e il potenziale turistico di Comacchio e dei suoi lidi» ha spiegato il presidente Annibale Cavallari. Dello stesso parere il primo cittadino Negri che aggiunge: “Cogliamo favorevolmente la disponibilità del gestore a mettere in campo nuove misure per garantire una migliore gestione dei rifiuti. E’ ora fondamentale che ognuno faccia la propria parte: le istituzioni per un versante ed i cittadini, con profondo senso civico, dall’altra”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com