Attualità
20 Aprile 2022
Venerdì 22 aprile insieme istituzioni, volontariato, solidarietà, ambientalismo e sport

“Earth Day-Giornata Mondiale della Terra”, evento di raccolta di mozziconi di sigaretta in centro storico

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Il Palio di Ferrara va a San Giovanni

Tanta attesa prima di partire, ma ancora una volta il palio ferrarese si conferma un appuntamento imperdibile e dalle mille emozioni. L'ultima gara del palio 2024 è una vera e propria bolgia. Dopo l'arrivo sulla pista dei fantini, si deve aspettare un'ora...

Palio. San Luca vince la corsa degli asini

Febbre da palio a Ferrara. Tantissimi presenti, curve caldissime e dalle ugole roventi: è tornato l'evento più atteso da tutti i ferraresi. Prima di iniziare, solita sfilata delle contrade dal centro a Piazza Ariostea, con banda e sbandieratori al seguito. Una festa per la città, una festa per tutti

Nuovo incontro Spal-tifosi: la Curva Ovest vuole chiarezza su deferimento e iscrizione

Ci sarà un nuovo incontro tra la tifoseria organizzata e la Spal. Lo comunica la Curva Ovest di Ferrara, che martedì 28 maggio alle ore 15, presso la Sala degli Arazzi in Municipo, incontrerà l’Amministrazione comunale e la società Spal "con lo scopo di raggiungere un accordo che possa garantire alla città di non perdere il marchio Spal"

In occasione della Giornata mondiale della terra il Comune di Ferrara, il Gruppo Hera, le associazioni ambientaliste del territorio Difesa Ambientale Estense, Fare Verde, Plastic Free e la società sportiva Spal si danno appuntamento venerdì 22 aprile alle ore 16 nel centro di Ferrara (piazza Municipale e piazza Ariostea) per una raccolta speciale di mozziconi di sigaretta abbandonati.

Dopo la presentazione della nuova campagna “Gettala qui” promossa dall’Amministrazione comunale e dal Gruppo Hera per contrastare il fenomeno dell’abbandono di mozziconi in strada – che vede il posizionamento di una nuova grafica per sensibilizzare i cittadini a lasciare i mozziconi negli appositi cestoni stradali dotati di posacenere – questo evento vuole contribuire alla sensibilizzazione e responsabilizzazione di tutti su un gesto, quello dell’abbandono dei mozziconi, troppo spesso sottovalutato ma dagli effetti ambientali molto gravi.

“L’Earth Day (Giornata della Terra) – spiega l’assessore all’Ambiente Alessandro Balboni – è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, il momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia e, proprio per questo motivo, è un appuntamento educativo ed informativo. Anche Ferrara farà la sua parte e l’appuntamento è al 22 aprile, per celebrare questa giornata e contribuire con un gesto piccolo ma di grande valore.”

La partecipazione all’evento è libera, portare guanti di protezione e recarsi in uno dei due punti di ritrovo dove saranno consegnati i sacchi per il conferimento. L’evento si conclude alle 17,30 in Piazza Municipale per depositare e fare una stima di quanto raccolto. L’equivalente peso dei mozziconi verrà donato, sotto forma di frutta e ortaggi di stagione, dalle associazioni agricole Coldiretti, Cia, Confagricoltura grazie alla collaborazione dell’emporio solidale “Il Mantello”.

Una giornata nella quale si coniugano diverse sensibilità con la collaborazione delle associazioni ambientaliste, di quelle agricole e dei Mantelli solidali. Un momento in cui raccogliendo mozziconi si pulisce la città e si ricorda a coloro che gettano mozziconi che se li mettessero negli appositi contenitori verrebbero riutilizzati e allo stesso tempo si aiuterebbero le persone bisognose che riceveranno l’equivalente del peso di mozziconi in frutta e ortaggi di stagione donate dalle associazioni agricole. La Valle delle Albicocche riceverà i mozziconi raccolti per progetti sperimentali destinati al loro riutilizzo.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com