Eventi e cultura
23 Febbraio 2022
“Lockarmi e curarmi con te” l’ultimo libro di Zairo Ferrante edito da Bertoni

Un medico racconta la cura al tempo del Covid

di Redazione | 2 min

Leggi anche

​Il Frescobaldi celebra la Festa della Musica

Venerdì 21 giugno, in occasione di questa giornata interamente dedicata alla Musica, organizza quattro concerti con lo scopo di aprirsi alla città di Ferrara facendo risuonare alcuni dei luoghi museali e artistici con cui collabora

Torna per la V edizione l’ArenaMeis

Per la V edizione torna dal 3 luglio al 28 agosto 2024 l’ArenaMeis, il cinema all'aperto ospitato nel giardino del Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah (via Piangipane 81, Ferrara) dedicato ai film che esplorano i temi dell'ebraismo, dell'identità e del valore della diversità

“Lockarmi e curarmi con te” è il nuovo libro di Zairo Ferrante edito da Bertoni, attivissima casa editrice perugina che tra i suoi autori può già vantare nomi come il poeta Franco Arminio e il regista Pier Francesco Pingitore.

La raccolta di saggi e poesie, sottotitolata “Un uomo, un medico e un paziente”, mira ad indagare e descrivere il complesso rapporto tra medico e paziente, esaltandone il lato umano e gli aspetti comunicativi.

Inoltre, come si evince dal titolo, nel volume è contenuta anche un’ampia sezione dedicata alla pandemia e ai suoi risvolti sociali.

“Lockarmi e curarmi con te” – scrive il critico letterario e poeta Lorenzo Spurio nella sua prefazione – è l’ultimo libro di Zairo Ferrante, medico radiologo e noto poeta salernitano, nato nel corso degli ultimi mesi, nel pieno della pandemia. Pur contenendo materiali che sono il frutto di riflessioni sul Coronavirus e della competenza professionale all’interno della Medicina che riguarda l’autore, l’opera non ha nulla di cronachistico e, dunque, – in questo periodo così carico di notizie – di pesante. Tutt’altro. Dal punto di vista formale vi si ritrovano poesie, ma anche componimenti prosastici, vere riflessioni, ampliamenti critici nei quali si evidenza il piglio elucubrativo e la speculazione attenta di Ferrante. La sua è un’opera fortemente positiva: aiuta il lettore a credere in sé, a vedere il buono – pur recondito – del contesto sociale, alimenta la fiducia nell’altro e richiama anche a un necessario irrobustimento dell’autostima personale”.

Zairo Ferrante, medico radiologo, poeta e scrittore è originario del Cilento, ma vive a lavora a Ferrara. Autore di diversi libri di Poesia e di prosa, nonché di pubblicazioni scientifiche, anche in ambito etico-deontologico e sindacale. Attualmente è Segretario Regionale per l’Emilia Romagna del Sindacato Nazionale Radiologi (Snr) e consigliere in carica della sezione di Etica e Radiologia Forense della Società Scientifica Italiana di Radiologia Medica ed Interventistica (Sirm).

Nel 2009 ha fondato il Dinanimismo, movimento poetico/artistico, che segue insieme ad altri Artisti e Scrittori.

Suoi scritti sono pubblicati su riviste e periodici culturali on-line e cartacei.

Alcune sue poesie sono state inserite in numerose antologie collettive e tradotte in inglese, spagnolo, francese e cinese.  

Il suo ultimo libro, attualmente in prevendita sul sito dell’Editore Bertoni, sarà disponibile sui principali store on-line ed ordinabile in tutte le librerie a partire dal 28 febbraio-

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com