Attualità
26 Ottobre 2021
Le associazioni di tutela e vigilanza ecozoofila con l’ex comandante della Provinciale

Lida e Agriambiente salutano Castagnoli

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Strage via d’Amelio. Le Agende Rosse ferraresi: “Vogliamo verità”

L’associazione Agende Rosse di Ferrara “Emanuela Setti Carraro” anche quest’anno si è ritrovata sotto il Volto del Cavallo per commemorare le vittime di questo eccidio e per chiedere verità. Con un certo rammarico di chi si è fermato per osservare un minuto di silenzio, allo scoccare del 58esimo minuto, è stato constatare l’assenza di un rappresentante delle istituzioni

Colture più sostenibili e di qualità. Si può con SuperIrri

Ottimizzare l’uso delle risorse idriche riducendo la quantità di acqua utilizzata per la coltivazione del prato stabile e del riso - due delle principali colture tipiche della regione Emilia-Romagna - attraverso l’introduzione di tecnologie avanzate di irrigazione, come le paratoie automatizzate e la sensoristica smart, per rispondere alle necessità di sostenibilità e qualità di questi prodotti agricoli tipici del nostro territorio, con un risparmio di 3.146 metri cubi all'ettaro per il prato e di 1.189 metri cubi all'ettaro per il riso

Le associazioni di tutela e vigilanza ecozoofila “Lida Ferrara e “Agriambiente Ferrara”, hanno incontrato sabato scorso in Piazza Castello a Ferrara, l’ex comandante della Polizia Provinciale Claudio Castagnoli, andato in pensione il 1° luglio scorso.

Un’occasione questa in cui i due sodalizi, sorseggiando un caffè nei giardinetti, e visitando poi la mostra di sculture “Le dame, i cavalieri, l’arme e gli amori” di Sara Bolzani e Nicola Zamboni hanno voluto salutare e rendere omaggio, tra tanti ricordi e memorie, per la collaborazione avuta nel corso di 20 anni di attività svolta in vari ambiti: ad esempio caccia e pesca, rifiuti, protezione animali, contenimento nutrie, pulizie arenili, boschi e pinete, lotta all’ abusivismo.

Per suggellare l’iniziativa a Castagnoli è stata donata una penna lavorata in legno d’ulivo e decorata d’ oro con la dicitura “Per scrivere il prossimo capitolo della tua vita”.

Emozionato e commosso l’ex comandante ha ringraziato tutti “gli amici presenti” elogiando il mondo del volontariato inteso “come risorsa, una forza genuina, in cui credo, che va oltre le istituzioni, che butta il cuore al di là degli ostacoli, che mette a disposizione della comunità il proprio impegno”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com