Fiscaglia
22 Gennaio 2021
Tre interventi a Pontelagoscuro, Ostellato e Fiscaglia previsti nel Piano nazionale del Ministero dell'Ambiente

Dissesto idrogeologico, più di un milione di euro per la provincia di Ferrara

di Redazione | 2 min

Leggi anche

La marcia dei 1.500 per dire no al Cpr

Ferrara dice ancora no con forza ai Cpr, e questa volta ha deciso di farlo con la voce di più di 1.500 persone che nel corteo di sabato pomeriggio (2 marzo) hanno preso parte alla manifestazione che ha riunito decine di forze, politiche e non, verso un'unica direzione: chiudere i dieci Cpr presenti in Italia e fare in modo che mai ne sia aperto uno a Ferrara

L’ex capo della Mobile nella lista della Lega

Portare in municipio i concetti di “servizio” e “presenza”. È l’impegno di Pietro Scroccarello, ex capo della Squadra mobile, oggi in pensione, che si candida al consiglio comunale nella lista della Lega

Incidenti stradali, 118 e vigili del fuoco fanno gioco di squadra

Gli operatori del 118 e i vigili del fuoco di Ferrara scendono in campo per le attività di soccorso in caso di incidente stradale. Un impegno quotidiano e di vitale importanza che ora si rafforza per consolidare e implementare le competenze professionali

La conca di Pontelagoscuro

Arriverà più di un milione di euro per le opere di mitigazione del dissesto idrogeologico nella provincia di Ferrara.

Ad annunciarlo è Vittorio Ferraresi, parlamentare del M5S eletto in Emilia-Romagna e sottosegretario alla Giustizia.

“In arrivo oltre 262 milioni per 119 interventi in tutta Italia per mettere in sicurezza il territorio, di cui 15 milioni destinati all’Emilia-Romagna. Lo prevede il Piano nazionale di interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico approvato dal Ministero dell’Ambiente in questi giorni”, spiega Ferraresi.

Nel dettaglio, per Ferrara sono previsti finanziamenti per tre interventi: 300mila euro per l’impianto di scarico nel Po nella conca di Pontelagoscuro; altri 300mila euro per l’adeguamento delle opere elettromeccaniche nel nodo idraulico di Valle Lepri (Ostellato); infine 450mila euro il consolidamento di opere civili del sostegno idraulico in località Tieni, a Migliarino (Fiscaglia).

“È importante segnalare lo sblocco di fondi per nuovi progetti di ripristino e consolidamento, ma anche adeguamento e manutenzione di opere già esistenti in aree ad alto rischio – afferma Ferraresi — È un primo intervento a cui seguiranno altri, insieme a provvedimenti che semplificheranno procedure e tempi per la realizzazione di nuove opere sul territorio.
Questo governo lavora ogni giorno per dare risposte importanti al Paese, a partire dai territori, superando difficoltà e ostacoli dovuti non solo al difficile periodo di pandemia, ma anche a schermaglie e trabocchetti politici che di certo non aiutano i cittadini e neanche le istituzioni che si impegnano silenziosamente, a testa bassa, per l’interesse dell’Italia. Ora avanti per non lasciare nessuno indietro”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com