Cronaca
7 Dicembre 2020
Erano abbandonati in un appartamento, malnutriti e in condizioni igieniche precarie. Ora sono al sicuro nel Canile Municipale, Proprietaria denunciata per maltrattamento di animali

La Polizia locale mette in salvo cuccioli di cane con genitori

cuccioli salvati polizia locale ferrara
di Redazione | 2 min

Leggi anche

“Per il lavoro* ci metto la firma”, la campagna referendaria della Cgil

È iniziata dal 25 aprile la campagna referendaria della Cgil per alzare l’attenzione in merito a quattro quesiti che, attraverso la raccolta firme, la Confederazione Generale Italiana del Lavoro intende proporre per tutelare i lavoratori. L’asterisco accanto a “lavoro*” nello slogan della campagna racchiude in sé quattro punti: stabile, dignitoso, tutelato e sicuro

Arrivarono al Big Town con droga e soldi nell’auto

Droga e soldi. È quanto i carabinieri avevano trovato, lo scorso 1° settembre, all'interno della Bmw nera con cui il 42enne Davide Buzzi e il 21enne Lorenzo Piccinini, entrambi senza patente di guida, erano arrivati davanti al bar Big Town di via Bologna con l'intento di chiedere il pizzo a Mauro Di Gaetano, proprietario del locale, prima che quest'ultimo, insieme al padre Giuseppe Di Gaetano, reagisse violentemente alla loro minaccia, uccidendo il primo e ferendo gravemente il secondo

La Curva Ovest si schiera contro la candidatura dell’ex capo della Mobile

Il nome all'indice è quello di Pietro Scroccarello, ex capo della Squadra mobile ed ex vicequestore di Ferrara, inserito nella lista della Lega. La Ovest non teme “in alcun modo di essere strumentalizzata” ma ha deciso che “non possiamo tacere sulla candidatura depositata nei giorni scorsi con la lista della Lega a Ferrara”

Elezioni. Enrico Bassi: “Copparo riparta da Berco e agricoltura”

È con lo slogan ‘’Riparti Copparo’’ che si è presentata, venerdì sera 17 maggio, in Piazza della Libertà, a Copparo, la coalizione di centrosinistra sostenuta da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e lista civica Rinascita. Un gruppo composto da 16 candidati aventi un unico obiettivo: “Vicino alle persone’’. E, attorno a loro, oltre 300 persone

cuccioli salvati polizia locale ferraraL’intervento degli agenti di Polizia Locale Terre Estensi ha messo in salvo cucciolata di cani e relativi genitori. Il fatto si è svolto giovedì scorso, 4 dicembre, a seguito di una segnalazione giunta in centrale operativa relativa all’abbaiare e latrare di cani da un appartamento in via Capo delle Volte.

Una volta raggiunto il luogo gli agenti hanno accertato dall’esterno – in quanto non vi erano persone all’interno – la presenza di due cani adulti e sei cuccioli meticci, irrequieti e dei quali non era possibile verificare le condizioni.

Una volta acquisite le informazioni dai condomini confinanti, che hanno descritto una situazione di abbandono e precaria gestione degli animali da parte della loro proprietaria – in quel momento irreperibile e allontanatasi dal domicilio almeno dal mattino del giorno precedente senza più farvi rientro – gli agenti grazie all’autorizzazione del magistrato di turno Ciro Alberto Savino, con la presenza di Andrea Poli dirigente ufficio Attività Veterinarie dell’Ausl Ferrara e alla disponibilità delle chiavi fornite dalla proprietaria dell’appartamento, è stato effettuato l’accesso all’appartamento.

All’interno sono stati trovati sei cuccioli con la madre che li stava allattando su un materasso, a ridosso della finestra stessa, con chiazze di urina, escrementi sul pavimento e un intenso odore acre che fuoriusciva dalla camera, a testimonianza del prolungato stato di abbandono. Sono stati prima recuperati i sei cuccioli e poi i cani adulti, maschio e la femmina, tutti in evidente stato di denutrizione: nelle ciotole non era presente né cibo né acqua e l’appartamento era in condizioni igieniche precarie.

Per tutelare la salute e benessere degli animali, gli operatori del Canile Municipale – chiamati sul posto – hanno poi effettuato il trasporto e ricovero nella sede. Gli animali sono stati posti sotto sequestro, mentre la proprietaria è stata deferita all’autorità giudiziaria per il reato di maltrattamento di animali.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com