Eventi e cultura
6 Maggio 2020
La copertina di maggio dedicata all'evento di Balamòs Teatro alla Camera Anecoica

Uno spettacolo ferrarese sul National Geographic

di Redazione | 1 min

Leggi anche

La marcia dei 1.500 per dire no al Cpr

Ferrara dice ancora no con forza ai Cpr, e questa volta ha deciso di farlo con la voce di più di 1.500 persone che nel corteo di sabato pomeriggio (2 marzo) hanno preso parte alla manifestazione che ha riunito decine di forze, politiche e non, verso un'unica direzione: chiudere i dieci Cpr presenti in Italia e fare in modo che mai ne sia aperto uno a Ferrara

Cyrano tra Pinocchio e varietà

Parte da un ricordo d’infanzia Il Cyrano de Bergerac di Arturo Cirillo, in scena al Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara da venerdì 1 a domenica 3 marzo

Ombre nere su Ferrara. Gli indagati diventano trenta

Sale a trenta il numero degli iscritti nel registro degli indagati per l'inchiesta "Bravi Ragazzi" che, dietro il coordinamento della Procura di Ferrara, vede oggi al lavoro gli uomini della Digos per far luce su quanto accaduto nel ristorante 'La Fraschetta' di via Carlo Mayr lo scorso 22 dicembre, quando una festa di compleanno 'in maschera' tra amici è degenerata tra cori inneggianti a Benito Mussolini e Adolf Hitler e la distribuzione di volantini beceri e di pessimo gusto

Più sicurezza sui luoghi di lavoro

Unire e ottimizzare gli sforzi per elevare le condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro e contenere il rischio di infortuni con la messa a punto di strategie condivise nel contesto di una sinergica e più efficace collaborazione tra istituzioni

La prestigiosa rivista National Geographic parla ferrarese. La copertina del mese di maggio ha una foto tratta dallo spettacolo “Voci e suoni da un’avventura leggendaria”, diretto da Michalis Traitsis, regista e pedagogo teatrale di Balamòs Teatro e responsabile dei laboratori teatrali al Centro Teatro Universitario di Ferrara.

La suggestiva performance, con gli allievi delle prime classi medie della scuola “T. Tasso” di Ferrara e la partecipazione della musicista Martina Monti, è stato presentata il 6 maggio 2019 alla Camera Anecoica dell’Università di Ferrara, scelta come perfetta cornice de “L’enigma del silenzio”.

Lo spettacolo era la conclusione del progetto teatrale “Sguardi Diversi”, promosso dal Comune di Ferrara, in collaborazione con l’Università di Ferrara, Centro Teatro Universitario dell’Ateneo e la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara.

“Siamo molto soddisfatti per questo risultato, frutto di un lavoro di ricerca teatrale pluriennale e perseverante con le giovani generazioni che si svolge in più direzioni (scuola, teatro, università, carcere), e che mette in campo e in sinergia attraverso un lavoro di rete, il Comune di Ferrara, l’Università, la Scuola, gli Istituti Penitenziari di Venezia e la nostra associazione” è il commento da Balamòs Teatro, con l’augurio di “poter tornare al più presto a svolgere i nostri progetti con le giovani generazioni e non solo”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com