Politica
26 Marzo 2020
La capogruppo Pd in commissione Sanità: “E' la conferma che il nostro sistema sanitario territoriale ha saputo reggere l'urto”

La senatrice Boldrini esce dalla quarantena: “Sto bene”

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Qualità della vita. Ferrara scende al 60° posto

Nella classifica complessiva Ferrara si piazza 60ª, e nell’indice “giustizia e sicurezza” (che comprende indice di litigiosità, le cause pendenti ultratriennali, la durata media delle cause civili e la mortalità per incidenti stradali) si registra il capitombolo più preoccupante: rispetto al 2022 la provincia perde 39 posizioni

Santa Barbara. “Sacrifici, passione e dovere” nella festa dei vigili del fuoco

Un appello a infondere "coraggio e mano ferma nel prestare soccorso ai cittadini" e a "sostenere sempre la fiamma del nostro impegno". È quello che l'ingegner Antonio Del Gallo, comandante provinciale dei vigili del fuoco di Ferrara, ha rivolto lunedì 4 dicembre - durante le celebrazioni - a Santa Barbara, patrona dei pompieri

“Sto bene”. La senatrice Paola Boldrini, capogruppo Pd in Commissione Sanità, ha terminato oggi, giovedì 26 marzo, la quarantena obbligatoria imposta a lei e ad altri suoi colleghi di Palazzo Madama in virtù dei rapporti avuti col viceministro alla Sanità, Pierpaolo Sileri, risultato positivo al Covid-19.

“Avendo sperimentato di persona il servizio di presa in carico – commenta -, voglio ringraziare l’Ausl di Ferrara, nella fattispecie il Dipartimento di Sanità Pubblica e tutto il personale dedicato all’emergenza. Da subito mi sono state fornite le indicazioni da seguire e sono stata quotidianamente contattata per verificare la comparsa di eventuali sintomi”.

“Un supporto, per tutti noi che abbiamo dovuto auto isolarci, fondamentale – riflette Boldrini -. E la conferma che il nostro sistema sanitario territoriale, che vede da una parte l’azienda sanitaria e dall’altra quella ospedaliera, ha saputo reggere l’urto e riorganizzarsi. Non diamolo per scontato”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com