Cento
20 Marzo 2020
Anche i volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri in supporto alla Polizia Locale

Coronavirus. Abbandonano rifiuti, denunciati due volte

di Redazione | 1 min

Leggi anche

I corsi di pasta fresca genitori e figli continueranno

Cento. Completato il primo corso di pasta fresca all'uovo dedicato ai genitori e ai figli. Organizzato dall'Accademia Italiana della Cucina, un'associazione culturale il cui scopo è quello di "salvaguardare, insieme alle tradizioni  della cucina italiana, la...

Impiantato pacemaker su una anziana di 106 anni

A 106 anni le viene inserito un pacemaker, e durante l’intervento racconta il suo “secolo di vita” al medico che la opera in anestesia locale. Succede all’ospedale di Cento, dove la signora Aide Borgatti nei giorni scorsi è stata sottoposta all’impianto di un pacemaker ad opera del professor Biagio Sassone, direttore della Cardiologia dell’ospedale centese

Arrestato un uomo per atti persecutori verso la ex compagna

I Carabinieri di Cento hanno arrestato G.J., quarantenne centese, ritenuto responsabile di atti persecutori e violazione del divieto di avvicinamento alla persona offesa, reati che l’uomo avrebbe compiuto ai danni della sua ex compagna

Cento. Prosegue l’attività di controllo del rispetto dei divieti e limitazioni imposti dai Dpcm in merito all’emergenza Coronavirus. Parallelamente l’attività di controllo in materia di abbandono rifiuti non è interrotta.

Grazie all’associazione Guardie Particolari Giurate Agriambiente Ferrara, con la quale il Comune ha una convenzione, proseguono anche i controlli sull’abbandono dei rifiuti in zona retrostante il parco commerciale.

Mercoledì  mattina le Guardie di Agriambiente hanno intercettato delle persone che hanno abbandonato rifiuti nella zona. A loro sono state contestate le violazioni specifiche per l’abbandono e, a seguito dell’intervento degli agenti della Polizia Locale, che da giorni monitorano il territorio e gli esercizi commerciali, è stata inoltre contestata immediatamente anche la violazione dell’art. 650 del codice penale in relazione all’emergenza Coronavirus e al divieto di spostamento sul territorio, stante l’evidente assenza di un giustificato motivo.

I volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri (anch’essa convenzionata con il Comune di Cento) sono attivi da ieri in qualità di assistenti civici, in supporto alla Polizia Locale. Attraverso la loro presenza giornaliera nelle aree pubbliche, e in particolare in prossimità di parchi e giardini pubblici, svolgeranno un’opera di informazione e sensibilizzazione, avvisando, se necessario, la Polizia Locale, in caso riscontrino circostanze di possibile violazione della normativa.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com