Attualità
30 Settembre 2019
Ricco programma di incontri, dibattiti e dimostrazioni tra il fare e il pensare

Al via il Festival della Cultura Tecnica con un’anteprima ferrarese

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Giuliana Fabbri nuova direttrice sanitaria dell’Ausl di Ferrara

Giuliana Fabbri è stata nominata direttrice sanitaria dell’Azienda Usl di Ferrara in sostituzione di Emanuele Ciotti che dal primo agosto prenderà servizio come direttore sanitario della Città della Salute di Torino. La dottoressa Fabbri manterrà ad interim il ruolo di subcommissaria sanitaria dell’Azienda ospedaliero universitaria di Ferrara

Granchio blu, nuovo stanziamento da un milione per sostenere lo smaltimento

Non tutti gli esemplari di granchio blu raccolti in questi mesi, durante l’emergenza che sta mettendo a durissima prova il settore della pesca e dell’acquacoltura nell’Alto Ferrarese, possono essere destinati alla commercializzazione. Una parte, infatti, non è adatta e va smaltita. Per sostenere quest’attività, la Regione ha approvato un nuovo bando da un milione di euro

Sanità. Fondazione Gimbe: “Emilia Romagna la migliore in Italia”

Quando si tratta di offrire ai cittadini le prestazioni sanitarie essenziali, siano esse gratuite o prevedano il pagamento di un ticket, l’Emilia-Romagna è la migliore regione d’Italia. Si conferma infatti prima seguita da Veneto, Toscana, Lombardia e Provincia Autonoma di Trento

Torna a Ferrara, per la seconda edizione in programma dal 17 ottobre al 18 dicembre, il Festival della Cultura Tecnica con un ricco programma di incontri, dibattiti e dimostrazioni, tra il fare e il pensare, promosso da Regione Emilia-Romagna, Città metropolitana di Bologna e Aster, in collaborazione con la Provincia di Ferrara.

La divulgazione delle conoscenze tecniche e scientifiche sarà il motore degli appuntamenti previsti: un percorso tra le sfaccettature di un sapere sempre più sinonimo di contaminazione, innovazione e creatività.

Ferrara, nell’edizione 2019, offre alla cittadinanza un’opportunità in più di scambio e conoscenza degli attori del territorio, realizzando la rassegna “Anteprima Festival”: una serie di eventi e appuntamenti introduttivi e preparatori al cartellone del festival.

Nell’”Anteprima Festival” viene inaugurata la prima “Fiera dell’Orientamento” (4 e 5 ottobre a Cento), una due giorni per studenti e docenti fitta di incontri, dibattiti laboratori, nella quale sarà posta particolare attenzione a un modello di orientamento inteso come spazio di accompagnamento alle scelte dei giovani per integrare e armonizzare gli interventi di tutti gli attori coinvolti: famiglie, scuole, università, in raccordo con il sistema produttivo ferrarese e il territorio.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto regionale “Azione di sistema per la qualificazione, innovazione e valutazione delle azioni di orientamento e di promozione del successo formativo” e nel Piano di orientamento annuale della Provincia di Ferrara, finanziato a sua volta dalla Regione Emilia-Romagna.

L’Università di Ferrara sarà anch’essa protagonista dell’”Anteprima Festival” con Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico (8-13 ottobre): un’intera settimana dedicata all’incontro con chi vuole conoscere ed entrare nei laboratori di ricerca di via Saragat 1, per assistere a esperimenti scientifici, mostre e laboratori per tutte le età.

Le informazioni e il cartellone degli eventi in “Anteprima Festival” sono reperibili su er.festivalculturatecnica.it/ferrara/.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com