Politica
21 Settembre 2019
Guerzoni, Solaroli e Zocca: "Un gesto che consideriamo un gesto di pace, ci siamo presentati avvisando e con rispetto"

Crocifissi a scuola, i ‘Re Magi’ rispondono alle accuse: “Nessuna propaganda politica”

di Ruggero Veronese | 2 min

Leggi anche

Pd, il nuovo capogruppo è Massimo Buriani

Il presidente del gruppo consiliare Partito Democratico nella consiliatura 2024-2029 sarà Massimo Buriani, figura esperta che coordinerà e accompagnerà la crescita di una compagine ampiamente rinnovata dopo le ultime elezioni

Nuova giunta. Giuramento in Darsena al tramonto

C’è una data e un luogo per la prima seduta del Consiglio comunale che rappresenterà Ferrara per i prossimi cinque anni. Il consesso è stato infatti indetto per venerdì prossimo, 28 giugno, a partire dalle ore 20.30 in Darsena, presso il Consorzio Wunderkammer (via Darsena 57) nell’orario di maggior spettacolo visivo: quello del tramonto che si specchia sull’acqua

Avs e Possibile: “Chiudere i bar del centro per i concerti è insostenibile”

Federico Besio referente Europa Verde Ferrara e candidato ne La Comune di Ferrara alle scorse elezioni amministrative, specificando una posizione condivisa tra Europa Verde, Sinistra Italiana (Alleanza Verdi Sinistra) e Possibile, chiede "all’amministrazione di riconsiderare questa ordinanza e di dialogare con i locali coinvolti per trovare una soluzione"

Autonomia. Bergamini (Lega): “Bonaccini incoerente”

“Bonaccini non sa proprio dove la coerenza sia di casa”. Il deputato ferrarese della Lega Davide Bergamini attacca il neo europarlamentare in tema di autonomia. Il giorno prima Bergamini applaudiva all'approvazione della riforma: “si compie un importante traguardo storico della Lega che ottiene l'approvazione di una riforma che rende il Paese più moderno, efficiente e competitivo"

“Nessuna propaganda: ci siamo offerti volontariamente di portare i crocefissi nelle scuole e di appenderli, per evitare una spesa al Comune”. Questa la replica all’ex assessore all’istruzione Cristina Corazzari dei tre consiglieri della Lega Massimiliano Guerzoni , Stefano Solaroli e Benito Zocca, ironicamente soprannominati nelle ultime ore ‘i Re Magi’ dopo la notizia del loro impegno in prima persona nell’affiggere i crocifissi comprati dall’amministrazione comunale nelle scuole ferraresi .

I consiglieri negano che ci siano intenti di propaganda politica nella propria iniziativa e affermano che “In modo rispettoso e avvisando per tempo ci siamo presentati ai dirigenti per consegnare il dono e abbiamo concordato con loro cosa fare. In alcune scuole i crocefissi sono stati semplicemente consegnati. Se qualche collega del Pd vuole accompagnarci in questa attività, che si concluderà nelle prossime ore siamo più che disponibili”. Un invito che ora  l’opposizione potrebbe vedere come un po’ tardivo, dal momento che la stessa Corazzari aveva chiesto “perché non è stato detto al resto dei consiglieri di questa opportunità?”.

Polemiche a parte, i consiglieri leghisti assicurano però di aver condotto l’iniziativa con il massimo rispetto alle scuole: “Con una lettera il direttore della Istituzione scolastica ha anticipato il nostro arrivo specificando che la nostra presenza era da considerarsi in qualità di volontari, per la consegna e l’affissione dei crocifissi che altrimenti, sarebbe risultata onerosa per il Comune. Premesso che abbiamo iniziato prima dell’inizio dell’anno scolastico e che anche in questi giorni la nostra presenza non impatta in alcun modo con l’attività scolastica, resta inteso che ogni scuola ha e ha avuto la massima libertà nel definire il nostro ruolo nell’occasione e nell’indicarci come portare a termine la consegna. Non c’è mai stato nessun intento politico o propagandistico dietro questo gesto che consideriamo un dono in simbolo di pace”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com