Eventi e cultura
19 Settembre 2019
Fra i sei fotografi della mostra di Singapore figura anche una ferrarese

Everything is illuminated, il Polo chimico di Ferrara a Singapore

di Redazione | 1 min

Leggi anche

Confronto sui libri di Barbujani

Sabato 15 giugno, dalle 10.30, la biblioteca comunale Bassani ospiterà l'autore Guido Barbujani, che dialogherà con i lettori sui temi delle sue pubblicazioni

La Scuola di Musica “L. Ariosto” torna sul palco con il 3D Festival

Prende il via domenica 16 giugno la terza edizione del 3D Festival (tri dì festival), rassegna musicale della durata di tre giorni, organizzata dalla Scuola di Musica "Ludovico Ariosto" di Ferrara, in occasione del termine dei corsi di strumento musicale e canto, frequentati dagli allievi nell’anno accademico 2023/2024

Lucrezia Roda (1992), Polo chimico (dal 1936), Ferrara

Sei fotografi italiani portano a Singapore la cultura, la storia e la ricchezza dei luoghi che caratterizzano il nostro Paese. Fra questi figura anche una ferrarese.

Apre oggi giovedì 19 settembre al pubblico a Singapore la mostra “Everything is illuminated. Geographies of Views Between History and Contemporaneity”, organizzata da DZ Engineering e Fondazione Dino Zoli di Forlì in occasione del Gran Premio di Formula 1.

Curata da Gigliola Foschi e Nadia Stefanel con opere di Alessandra Baldoni, Luca Gilli, Cosmo Laera, Luca Marianaccio, Lucrezia Roda e Pio Tarantini, l’esposizione sarà allestita dal 19 al 22 settembre presso The Art House di Singapore.

Tra le opere esposte, come anticipato, anche la fotografia di Lucrezia Roda dedicata al Polo chimico di Ferrara, illuminato dalla DZ Engineering.

La mostra costituisce l’anteprima di una più ampia esposizione, in programma dal 19 ottobre 2019 al 19 gennaio 2020 presso la sede della Fondazione Dino Zoli a Forlì.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com