Attualità
11 Settembre 2019
Obiettivo continuità raggiunto alla 17esima edizione della manifestazione contro le discriminazioni a Grisù

Il ‘segreto’ del Festival dei Diritti: “Cominciare a rieducare”

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Mille ciclisti per i dieci anni della Ferrara Bike Night

Giunta alla decima edizione, la Bike Night da Ferrara al Lido di Volano ha segnato il via del tour delle pedalate notturne di 100 km organizzate da Witoor. C’erano davvero tutti per la notte in bici più lunga dell’anno: la partecipazione di tante cicliste (oltre il 21% del totale), di giovani e meno giovani, di gruppi di amici, famiglie con bambini al seguito, per un corteo di luci ed entusiasmo trasversale e colorato

Sanità. Il piano dell’Ausl per ridurre i tempi d’attesa

L'Ausl di Ferrara adotta il piano richiamandosi alla normativa sanitaria nazionale e regionale. In premessa il Piano rammenta che vi è già stato un forte recupero delle prestazioni che non si erano potute erogare durante il periodo del Covid, ma che criticità permangono

La magia della Mille Miglia travolge le strade di Ferrara

Il rombo dei motori della Freccia Rossa ha svegliato Ferrara di buon’ora. Sabato mattina il museo semovente più bello e famoso al mondo è transitato, con oltre quattrocento vetture, sul far del mattino per le vie del centro storico cittadino, e tanti appassionati si sono assiepati alle transenne tra Piazza Trento-Trieste e Piazza Cattedrale per ammirarne il passaggio

Lunedì 17 scadenza Imu. Poste Italiane ricorda come prenotare

In occasione della prossima scadenza Imu 2024, prevista per lunedì 17 giugno, Poste Italiane ricorda che per semplificare l’accesso negli Uffici Postali ferraresi è possibile prenotare l’operazione a sportello da tablet e smartphone con l’App Poste Italiane o...

di Matteo Malacarne

Ritornare a discutere le tematiche riguardanti la discriminazione e le disuguaglianze sociali, queste l’obiettivo della XVII edizione del Festival dei Diritti di Ferrara.

Alla conferenza stampa di presentazione e di apertura della rassegna che durerà fino a fine anno, prende la parola Francesca Battista di Cgil che introduce gli incontri tutti gratuiti che si svolgeranno a partire da settembre.

Il festival, spiega Rita Tassoni, è organizzato dal comitato promotore composto da Nexus Emilia Romagna, Arci Ferrara, Arci Emilia Romagna, Camera del Lavoro territoriale – Cgil Ferrara, associazione Cittadini del mondo, Cooperativa teatro nucleo, Ibo Italia e Udi Ferrara.

Infine, interviene Annalisa Bandelli curatrice della mostra fotografica “Per puro splendore” che spiega come le fotografie siano inizio del ragionamento nel quale bisogna iniziare ad utilizzare un nuovo linguaggio di non risposta a quello volgare che ci arriva.

Le foto sono state realizzate grazie alla collaborazione di un Ong che ha permesso ad Annalisa di viaggiare e di poter realizzare queste foto riuscendo così a raccontare storie incredibili. In conclusione del suo intervento Annalisa Bandelli aggiunge che: “Il segreto è cominciare a parlare di nuovo e rieducare oltre che a cercare di vedere le gocce di splendore presenti negli altri”.

Di seguito gli appunti in programma a settembre del festival dei Diritti di Ferrara:
17 settembre Sede associazione IBO dalle ore 18 “Liberi di partire, liberi di restare”.
21 settembre ore 21 al consorzio Wunderkammer “spettacolo teatrale Dominò”.
23 settembre ore 18 Factory Grisù “evento Ridotti all’osso”.
24 settembre Sede altra qualità Ferrara “workshop commercio equo e solidale. Il caso della Tunisia”.
25 settembre ore 21 al cinema Boldini “le parole dell’odio, i colori dell’odio”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com