Attualità
15 Aprile 2019
Venerdì sera la cena di beneficenza all'Orio Vergani a favore del'associazione che aiuta le donne nella riabilitazione delle donne operate al seno per neoplasia

Raccolti 2mila euro a favore di Andos

di Redazione | 1 min

Leggi anche

La Rete per la Pace in piazza per dire ‘no’ alla guerra

Tantissima gente nella mattinata di sabato si è radunata in Piazza Cattedrale per dire basta alla guerra e al riarmo. Nella Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina, e negli altri Paesi in situazioni di conflitto, la Rete Pace di Ferrara ha aderito all’iniziativa: il forte messaggio lanciato dagli intervenuti ha catturato l’attenzione della gente

Dal Comune un regalo da quasi 150mila euro all’Asd San Martino

Dopo aver rinnovato la concessione del campo di proprietà comunale a San Martino il 27 settembre scorso, ancora incredibili novità positive per l'Asd San Martino 2023: giovedì 22 febbraio alle 18.30, infatti, il vicesindaco con delega alle frazioni Nicola Naomo Lodi ha consegnato "a sorpresa" tre assegni dal valore complessivo di 145mila euro

Il Mantello scende in campo con il progetto “Lo sport per tutti”

Coinvolgere le associazioni sportive del territorio ferrarese in modo da garantire ai bambini delle famiglie in gravi difficoltà economica la possibilità di svolgere attività sportiva. E' l'obiettivo del progetto "Lo sport per tutti", realizzato grazie al contributo della Fondazione Estense dall'Emporio Solidale “Il Mantello”

Si è svolta venrdì sera, all’Istituto Orio Vergani, la cena di beneficienza per celebrare i 40 anni di attività di Andos Onlus Comitato di Ferrara, associazione  che contribuisce, assieme alla sanità pubblica, alla completa riabilitazione delle donne operate al seno per neoplasia.

Oltre 150 gli ospiti nel Salone d’onore di Palazzo Pendaglia, tra cui il questore di Ferrara Giancarlo Pallini, il sindaco Tiziano Tagliani, la senatrice Paola Boldrini, la consigliere comunale Paola Peruffo, monsignor Germano Donà in rappresentanza dell’arcivescovo di Ferrara.

La cena, curata alla perfezione dagli allievi dell’istituto alberghiero sotto la direzione della dirigente Roberta Monti, ha permesso di raccogliere la somma di 2mila euro, che sarà utilizzata per proseguire le numerose attività riabilitative e progettarne di nuove.

Soddisfazione è stata espressa dalla presidente di Andos Ferrara Marcella Marchi, che ha sottolineato alcuni dati importanti: “Sono circa 400 le donne che ogni anno nella nostra provincia devono far fronte a una diagnosi di carcinoma mammario e, tra queste, molte ricevono il sostegno dell’associazione con numerose proposte riabilitative spesso innovative”.

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com