Attualità
8 Gennaio 2019
Sabato 12 gennaio nella sala Arengo del municipio incontro aperto alla cittadinanza

“Povertà a Ferrara: Intendiamoci”, incontro fra Comune e associazionismo

di Redazione | 2 min

Leggi anche

Strage via d’Amelio. Le Agende Rosse ferraresi: “Vogliamo verità”

L’associazione Agende Rosse di Ferrara “Emanuela Setti Carraro” anche quest’anno si è ritrovata sotto il Volto del Cavallo per commemorare le vittime di questo eccidio e per chiedere verità. Con un certo rammarico di chi si è fermato per osservare un minuto di silenzio, allo scoccare del 58esimo minuto, è stato constatare l’assenza di un rappresentante delle istituzioni

Colture più sostenibili e di qualità. Si può con SuperIrri

Ottimizzare l’uso delle risorse idriche riducendo la quantità di acqua utilizzata per la coltivazione del prato stabile e del riso - due delle principali colture tipiche della regione Emilia-Romagna - attraverso l’introduzione di tecnologie avanzate di irrigazione, come le paratoie automatizzate e la sensoristica smart, per rispondere alle necessità di sostenibilità e qualità di questi prodotti agricoli tipici del nostro territorio, con un risparmio di 3.146 metri cubi all'ettaro per il prato e di 1.189 metri cubi all'ettaro per il riso

Si propone di fare il punto sugli interventi a contrasto delle povertà messi in campo nella nostra città. E’ l’incontro aperto alla cittadinanza dal tema “Povertà a Ferrara: Intendiamoci” che si terrà sabato 12 gennaio dalle 9.30 alle 12 nella sala dell’Arengo della residenza municipale di Ferrara (piazza del Municipio 2).

Al centro dell’incontro ci sarà un confronto sul fenomeno complesso di povertà ed esclusione sociale che richiedono un’azione coordinata e integrata da parte del sistema pubblico e delle associazioni ferraresi.

L’iniziativa è promosso da Comune di Ferrara in collaborazione con Asp Centro Servizi alla Persona, Agire Sociale, Cooperativa Matteo 25, Centro Solidarietà Carità, Il Mantello Ferrara, Associazione Viale K, Associazione Nadiya, Gruppo locale Monsignor Franceschi, Servizio Accoglienza alla Vita e Caritas.

Il programma dei lavori:

– Accoglienza con break di benvenuto offerto da Coop Alleanza 3.0

– Saluto del sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani e dell’Arcivescovo di Ferrara-Comacchio Gian Carlo Perego

– “Coraggio alzati!” Il nuovo rapporto regionale sulle povertà 2017-2018, Sauro Bandi – direttore della Caritas diocesana di Forlì e responsabile del coordinamento regionale Caritas

– Le condizioni di vita delle famiglie a Ferrara in riferimento al tema povertà, Caterina Malucelli – Ufficio statistica del Comune di Ferrara

– Strumenti nazionali e regionali di sostegno alla povertà e all’inclusione lavorativa: quali risposte a Ferrara? Chiara Polloni e Antonella Parisi – assistenti sociali di Asp Centro Servizi alla Persona di Ferrara

– Il contributo delle associazioni ferraresi impegnate al contrasto della povertà

– Conclusioni: Chiara Sapigni – assessore alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari del Comune di Ferrara

– Coordina gli interventi la giornalista Camilla Ghedini

Grazie per aver letto questo articolo...
Da 18 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati non sempre è sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.

 

OPPURE se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico) puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit
IBAN: IT06D0538713004000000035119 (Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com